Crazy Machines 3 è un rompicapo 3D piuttosto interessante e cervellotico, sviluppato da Fakt Software ed edito da Daedalic Entertainment.

  • Aggiornamenti gratuiti con macchine, componenti e oggetti
  • Editor completo e potente per la creazione dei componenti della tua macchina, con materiali e colori diversi.
  • Più di 220 oggetti e più di 300 componenti unici tra cui scegliere.
  • Steam® Workshop per accedere a livelli e componenti illimitati.

Non perdiamo le rotelle

Le modalità sono praticamente solo 3, la storia/campagna, la sezione fai da te, dove possiamo costruire livelli e/o oggetti e il workshop dove possiamo giocare livelli creati da altri utenti.

04

La modalità storia ci propone circa ottanta livelli nelle più disparate location e con una buona quantità e varietà di Enigmi tale da farci spendere parecchie ore per completarli tutti. Si parte con dei semplici percorsi dove incastrare qualche pezzo per completare il percorso obbligato fino a sistemi molto più complessi, degni di un orologiaio appassionato. Ma la varietà non manca affatto, non è solo incastrare ingranaggi o far cadere tessere del domino; spesso avremo a che fare con percorsi elettrici, piste di rimbalzo per palline rimbalzanti, meccanismi azionati da improbabili e simpatici oggetti.

Tantissimi gli oggetti di gioco che ci permetteranno, con il passare dei livelli, di creare macchine/sistemi anche molto complessi e diversi tra loro. Il sistema di gioco ci permette continui e precisi aggiustamenti per far funzionare le nostre macchine e a volte la precisione richiesta è un po’ troppo esagerata e richiede movimenti dell’ordine di pixel. Tuttavia l’enorme quantità e varietà di oggetti proposti è notevole e trova la sua massima espressione nell’editor di livelli.

Quest’ultimo non possiamo che apprezzarlo, vista la quantità di tool e di materiali che mette a disposizione. Assemblare i vari meccanismi è un piacere e l’unico limite è solo la vostra fantasia, visto che anche il posizionamento degli oggetti e il motore fisico svolgono egregiamente il loro lavoro. Il workshop permette di giocare un enorme quantità di livelli creati dagli altri utenti e dona una discreta longevità al titolo fakt software.

Paese che vai meccanismo che trovi …

05

Parliamo quindi dell’aspetto più delizioso del gioco che è la varietà degli scenari proposti: stanze arredate con oggetti di 30 anni fa, deserti, campagne, giardini, laboratori e tanto altro. Tutto ciò concorre a rendere meno noiosa anche la controparte visiva, che oltretutto è artisticamente di qualità e molto ben costruita.
Di cura leggermente diversa è la controparte sonora, giusto appena sufficiente. Sebbene le musichette siano piuttosto piacevoli, denotano una certa ripetitività; sia chiaro non è che pretendiamo una musica diversa per ogni livello, ma vista l’ambientazione anni ’80 del titolo e l’enorme qualità della musica di quegli  anni, ci sarebbe piaciuto uno sforzo maggiore in tal senso. Gli effetti invece sono campionati abbastanza bene e non creano nessun fastidio o dissonanza.

Conclusioni

01

PRO CONTRO
  • Sfida assicurata e …
  • molta varia.
  • Longevità onesta
  • Audio non all’altezza
  • 80 Livelli potrebbero non bastare a tutti
  • Troppa precisione nei livelli finali