Il momento che tanto temevamo è arrivato. Non solo perché dovremo attendere 6 lunghi mesi per rivedere un altro episodio di The Walking Dead sui nostri schermi, ma anche perché questa sesta stagione si conclude nel peggior modo possibile per i milioni di fan dello show targato AMC sparsi sul pianeta. Qualcuno doveva lasciarci, lo sapevamo, era inevitabile. Ogni finale di stagione di The Walking Dead è caratterizzato da una brutale violenza, che spesso si riversa su qualcuno dei personaggi del cast a cui siamo affezionati e che abbiamo imparato ad amare puntata dopo puntata. Ma questo finale di stagione si dimostra più subdolo, e ci colpisce con la violenza che si dimostra psicologica, piuttosto che fisica. Non vediamo sangue versato, non ci sono scene cruente ed anche gli ultimi, terribili minuti dell’episodio ci lasciano con una grande, enorme domanda che ci porteremo fino al primo episodio della settima stagione.

THE WALKING DEAD_6X16_3 _res

Chi avrà subito il tocco di Lucille? Tra i social network impazziscono le teorie, si fanno analisi al dettaglio dei frame, delle voci, della prospettiva della vittima e c’è chi è arrivato addirittura a ricreare la conta effettuata da Negan per scoprire quale personaggio dovrà lasciarci per sempre. Una teoria di base c’è, ed affonda le sue origini su quello che effettivamente succede nel fumetto scritto e disegnato da Robert Kirkman. Molti spettatori sostengono che la serie TV seguirà le vicende dell’opera da cui è tratta, e che Negan infliggerà il colpo mortale ad un personaggio amatissimo della serie. Personalmente, aspetterei ad essere certo della morte di questo personaggio prima dell’inizio della settima stagione, perché spesso gli autori di The Walking Dead si sono trovati costretti a separare la trama della serie TV da quella del fumetto: Andrea sarebbe dovuta sopravvivere e diventare la compagna di Rick, ma l’attrice che la impersonava ha voluto lasciare lo show costringendo gli sceneggiatori a far morire il suo personaggio. La scena conclusiva di questo season finale lascia la porta aperta agli autori, che potranno far morire qualsiasi membro del cast avendo un discreto potere di contrattazione per i compensi degli attori nella settima stagione. Certo, lasciando noi spettatori nell’ansia per soli 6 mesi, grazie showrunners.

THE WALKING DEAD_6X16_2 _res

Habemus Negan. Chi vi scrive ha invocato, recensione dopo recensione, l’arrivo del villain che potrebbe finalmente dimostrarsi un valido successore del Governatore. La serie, dopo le vicende della prigione, non ci ha mai più presentati un antagonista carismatico e dalla forte caratterizzazione, ma solo gruppi di cattivi che sono stati letteralmente spazzati via da Rick ancor prima di essere approfonditi. Ogni show che si rispetti deve avere il suo villain di riferimento, e riuscire a rendere un antagonista tanto affascinante quanto un protagonista è la formula vincente per fare una serie TV che lasci incollati gli spettatori allo schermo. Negan, con solo pochi minuti di appearence in questo season finale, ci ha terrorizzati tanto quanto ci ha conquistati. E’ un personaggio dal fascino prepotente, che ha preso la scena e non l’ha lasciata fino al concludersi dell’episodio, lasciando Rick nella paura più totale. I nostri sopravvissuti lo sappiamo, sono dei duri, ma di fronte a Negan nessuno è riuscito a rimanere tranquillo. A parte Abraham, ma Abraham è un figo, questo già era stato appurato. I Saviors non possono essere affrontati da nessuno, a causa del loro numero e delle loro risorse, e solo alla fine Rick si rende conto di come abbiano giocato con loro fin dall’inizio, come il gatto con il topo. Le regole sono chiare, Alexandria subirà lo stesso fato di Hilltop, rimanendo sotto la minaccia dei Salvatori e trovandosi costretta a consegnare dei tributi regolari, pena la morte. Conoscendo il nostro gruppo però, siamo certi che nella settima stagione questo ricatto non andrà avanti per molto, siete d’accordo?

THE WALKING DEAD_6X16_1d _res

La sesta stagione si interrompe esattamente li dove non avremmo voluto si interrompesse, calcolando che mancano ben sei mesi per capire come proseguiranno le vicende di Rick e del gruppo di sopravvissuti, oltre a scoprire chi sarà la vittima di Negan e se Daryl riuscirà a salvarsi dalle ferite gravi che sembrano provarlo. Carol e Morgan potrebbero aver incontrato un nuovo gruppo che potrebbe dimostrarsi un valido alleato nella lotta a Negan nella settima stagione, e siamo altresì curiosi di sapere se Carol cambierà idea e deciderà di rimanere al fianco di Daryl e degli altri. Insomma, tanti interrogativi che ci lasciano in attesa come ad ogni season finale, dandoci appuntamento ad Ottobre 2016 per la settima, attesissima stagione di The Walking Dead!

Noi vi ringraziamo per averci letti e per averci seguito durante l’arco di questa season, sperando di essere riusciti ad intrattenervi e portarvi il nostro punto di vista sullo show più bello del mondo. Vi diamo appuntamento ad Ottobre quando le nostre review dell’ottava stagione di The Walking Dead non mancheranno di farvi compagnia, ci vediamo ad Ottobre!

Vi rinnoviamo l’invito a visitare le pagine con cui collaboriamo per rimanere sempre aggiornati su tutte le ultime novità targate The Walking Dead: The Walking Dead Italia, The Walking Dead ITA, THE WALKING DEAD FANS MANIA ITA, The Walking Dead Italia., The Walking Dead ITA Fan Club, Caryl ItaliaThe Walking Dead Meme Italia, Norman Reedus Italia, Serie tv, la nostra droga, Serial Lovers – Telefilm PageThe Walking Dead Italia Forum!