xbox one x e3 2017

La relativa mancanza di titoli first-party durante la conferenza Microsoft allo scorso E3 ha lasciato a bocca asciutta tutti coloro che si aspettavano qualche nuova IP. Questo difetto della conferenza Microsoft è stato ampiamente discusso nelle ore e nei giorni successivi alla conferenza, ma Phil Spencer è stato chiaro: i giochi si presentano quando sono vicini al completamento.

La filosofia marketing di Microsoft è in contrapposizione netta con quella di Sony, che invece preferisce annunciare le sue esclusive con largo anticipo. Microsoft aveva un po’ l’onere di mostrare qualcosa di più sostanzioso alla sua conferenza, ma così non è stato.
Sulla questione interviene Aaron Greenberg che afferma:
“Si devono bilanciare bene i contenuti che puoi mostrare in anticipo. Posso dirvi che ci sono tanti progetti in lavorazione per Xbox, tanti titoli di cui non possiamo parlare oggi.”

Sappiamo quindi che ci sono diversi titoli ancora non annunciati per Xbox, e forse tra questi c’è il gioco simil-Horizon di cui si parlava qualche giorno fa. Potremmo saperne di più durante la Gamescom?