Crash Bandicoot

Crash Bandicoot 4: It’s About Time è appena uscito nei negozi (qui trovate la nostra recensione) ma potrebbe nascondere al suo interno un teaser per la prossima avventura del bandicoot più conosciuto al mondo. L’indiscrezione è stata lanciata via Twitter, da un utente che ha notato un cambiamento nei loghi trasmessi dalla televisore presente nel primo livello del nuovo capitolo.

Andiamo con ordine: come abbiamo detto poco sopra, il nuovo Crash Bandicoot comincia su una spiaggia. La televisione presente su quel lembo di terra mostra i loghi dei precedenti giochi ma se il titolo viene completato al 106%, comparirà un simbolo completamente inedito per la serie. Si tratta di un frutto wumpa circondato da due strisce di colore arancione e viola. Potete ammirarlo anche voi stessi, semplicemente schiacciando Play sul video disponibile su Twitter e che trovate in calce alla notizia.

Il logo del nuovo, presunto Crash resta sullo schermo solamente per qualche secondo ma ciò ovviamente non ha impedito al popolo di Internet di speculare. Soprattutto sulla possibilità che si possa trattare di un crossover tra Crash Bandicoot e Spyro the Dragon. Entrambe le IP sono state rivitalizzate da Activision durante gli scorsi anni e ad inizio 2020 un leak suggeriva che il publisher statunitense stesse lavorando ad un gioco PvP con protagonista il personaggio creato da Naughty Dog. Non è dunque da escludere magari un gioco à la Super Smash Bros. con protagonisti però il draghetto e il marsupiale. Potrebbe però trattarsi anche di un DLC, in arrivo successivamente.

Ovviamente siamo solo nel campo delle ipotesi. Prendete dunque questa notizia e le ovvie speculazioni con le pinze. Vi aggiorneremo non appena ci saranno ulteriori informazioni in merito, magari basate su teorie più solide e ovviamente su teaser decisamente più chiari rispetto ad un semplice logo. Restate dunque sintonizzati su 17KGroup per tutte le novità in dirittura d’arrivo!