DOOM
La stazione della UAC non è così accogliente come ce l'attendavamo.

Bethesda ha confermato che il porting per Nintendo Switch di Doom, atteso per il 2018, girerà a 30 fps solidi. Un rappresentante della software house ha dichiarato quanto segue:

“Il gioco e la tecnica di rendering alla base di Doom sono estremamente scalabili. Nel portare il gioco su Switch abbiamo puntato ad una grafica mozzafiato a 30 fps; tenendoli costanti l’esperienza rimane fluida. Siamo stati lieti di sentire dagli utenti che Doom è ad oggi uno dei giochi meglio performanti su Nintendo Switch.”

Il porting, vale la pena di ricordarlo, non è gestito direttamente da Bethesda, bensì da Panic Button. Inoltre, Bethesda ha dichiarato che il gioco base (che include la campagna single player e l’arcade mode) entrerà tranquillamente in una cartuccia da 16GB. La modalità multiplayer dovrà essere invece scaricata dopo l’acquisto e richiederà ulteriori 9GB di spazio.