Cyberpunk 2077

CD Project Red, software house di The Witcher 3 ha oggi rilasciato nuove informazioni sui DLC di Cyberpunk 2077, il loro nuovo titolo ancora in via di sviluppo. Le espansioni che verranno rilasciate dopo il lancio del gioco includeranno anche la modalità multiplayer, che non sarà quindi subito disponibile. Queste notizie sono state fornite da Adam Kiciński, presidente di CD Project Red che ha inoltre affermato che i dipendenti continuano a lavorare al progetto in smartworking, nonstante l’emergenza COVID-19. Perciò la data di rilascio resterà il 17 Settembre, fatto non scontato considerando che il titolo aveva già subito un precedente rinvio.

Kiciński ha inoltre risposto in una recente intervista ad alcune particolari domande poste da IGN Poland, tra le quali la lunghezza dei DLC e quando saranno annunciati. Kiciński ha risposto dicendo che i giocatori si potranno aspettare una lunghezza simile a quella dei DLC per The Witcher 3. Notizia da non sottovalutare considerando che l’espansione Blood & Wine poteva contare su circa 40 ore di gioco. Anche l’annuncio avverrà con le stesse modalità con cui sono stati annunciati i DLC per TW3, e quindi molto probabilmente poche settimane dopo l’uscita del gioco stesso.

Cyberpunk 2077 ha tutte le carte in regola per essere uno fra gli ultimi, se non l’ultimo capolavoro, sviluppato interamente per l’attuale generazione di console. Staremo a vedere cosa ci riserverà CD Project nel prossimo futuro, continuate a seguirci su 17KGroup per ulteriori sviluppi.