Riot Games e Twitch sono in festa nella giornata di oggi, stando ad un comunicato stampa, la Closed Beta di Valorant avrebbe infranto i record di visualizzazione su Twitch!

L’attesissimo sparatutto di casa Riot ha superato durante le prime ore di lancio della Closed Beta il record di ore guardate in un giorno per una singola categoria di gioco. A questo risultato si va ad aggiungere anche quello già rilasciato qualche giorno fa, ovvero il picco di 1,7 milioni di utenti connessi in contemporanea, un risultato che è secondo soltanto alle finali della coppa del mondo di League of Legends del 2019. Di conseguenza Valorant arriva allo sbalorditivo numero di 34 milioni di ore guardate su singola categoria, un record che si aggiunge al palmares sia di Valorant che di Riot Games. L’azienda sta ancora tutt’oggi collaborando con Twitch per garantire ai fan l’accesso alla closed beta tramite la funzione dei Twitch Drops iniziata lo scorso 7 Aprile.

Valorant, infranti i record di visualizzazione su Twitch

“Con VALORANT, Riot Games ha confermato nuovamente che iniziare a costruire una community forte su Twitch fin dal primo giorno è la chiave del successo,” dichiara Ben Vallat, Senior Vice President della divisione Alliances and Corporate Development per Twitch. “Vediamo un grande entusiasmo in tutta la community e, proprio come per League of Legends, siamo lieti di essere parte del successo di VALORANT sin dal suo esordio.”

Valorant, infranti i record di visualizzazione su Twitch

Ma non è finita qui, questo per Valorant è solo l’ennesimo successo, precedentemente ha infranto il record di visualizzazioni in un singolo giorno con un video dello scorso 3 aprile in cui veniva mostrato il gameplay in azione, che ha ottenuto 12.2 milioni di ore guardate.

Valorant, infranti i record di visualizzazione su Twitch

“I nostri cuori, le nostre caselle di posta e i nostri social sono pieni fino all’orlo dell’entusiasmo per la Closed Beta di VALORANT. In questo momento siamo totalmente concentrati sul regalare un’esperienza a tutti gli effetti globale a tutti i fan degli shooter tattici competitivi e stiamo già imparando molte lezioni,” dichiara Anna Donlon, Executive Producer di VALORANT presso Riot Games. “Questo è solo l’inizio del nostro viaggio con i giocatori e mentre lanciamo la nostra infrastruttura di server in questi tempi tumultuosi, non vediamo l’ora di poter invitare ancora più appassionati da tutto il mondo a unirsi alla community digitale di VALORANT.”

Per ulteriori informazioni relative al gioco, vi rimandiamo al sito ufficiale. Cosa ne pensate di questi incredibili traguardi? Fatecelo sapere e continuate a seguirci!