Magic: The Gathering

Come ogni anno ecco che vediamo approdare sugli scaffali i Challenger Deck, quattro fra i migliori mazzi competitivi che i campioni di Magic: The Gathering utilizzano nei circuiti competitivi, ognuno composto da un grimorio base di sessanta carte e un side deck di quindici.

Andiamo ora ad esaminare il primo di questi mazzi, Allied Fire, un mazzo combo che ci consente di essere preparati contro ogni avversario.

I mazzi combo sono sempre stati una bella gatta da pelare per ogni avversario che aveva la sfortuna di averli come avversari, e questo mazzo non fa eccezione.
Composto da tre colori, rosso, bianco e blu, esso si basa sulla carta Fuochi dell’Invenzione, un incantesimo uscito con l’espansione Il Trono di Eldraine, che ci permette di giocare solo due incantesimi a turno ma senza pagare il loro costo di mana, purchè, se convertito, esso sia pari o inferiore al numero di terre che controlliamo.
Ricordiamo che per costo di mana convertito si intende l’esatto numero di terre che bisogna tappare per giocare una magia, ad esempio una carta il cui costo è due isole e due montagne, il suo costo convertito sarà quattro.
Detto questo il mazzo che ci viene proposto si presenta con solamente tre creature, Kenrith, il Re Ritornato, il quale ci permette di contare su molti effetti di supporto molto utili, e due copie di Fate dei Desideri // Esaudito, una creatura dotata di un effetto avventura che ci permette di recuperare dal nostro side deck una carta e di aggiungerla alla nostra mano, rendendo così il mazzo molto preparato contro ogni tipo di archetipo.
Le terre sono sicuramente da aggiustare, abbiamo infatti solamente una shock land (ma non possiamo certo chiedere troppo a Wizard) avendo però tre Scry Land e quattro copie di Faro Interplanare, utilissimo in questa versione del mazzo in quanto faremo dei Planwswalker il nostro cavallo di battaglia, in quanto ne troveremo ben tredici.
Con quattro copie di Narset, Separatrice dei Veli potremo recuperare facilmente Fuochi dell’Invenzione e bloccare al contempo l’avversario dal pescare carte oltre a quella standard di inizio turno, tre copie di Kasmina, Maestra Enigmatica, due copie di Saheeli, Artefice Sublime, una copia di Ugin, l’Ineffabile e tre copie di Sarkhan, Senza Padrone più una quarta nel side, il quale sarà indispensabile in quanto sarà lui che ci permetterà di portare a termine le partite grazie ai suoi effetti che ci permettono di evocare pedine drago 4/4 con Volare e di trasformare in tali pedine lui e gli altri planeswalker fino alla fine del turno.
Nel mazzo sono anche presenti carte per pulire il tavolo dalle creature avversarie quali Chiarina Assordante e Cancellazione Temporale, oltre a Tratto dai Sogni, carta che ci permetterà di aggiungere alla mano due
Di seguito la lista completa delle carte del mazzo.

Grimorio principale:

Side deck:

Potete acquistare questo mazzo al seguente link.

Acquista il Challanger Deck Allied Fire su Amazon.

Alla prossima con il secondo mazzo dei Challenger Deck, il Cavalcade Charge!