Nel precedente articolo, vi abbiamo illustrato come da una carta R siamo riusciti a ottenere una carta TUR. Oggi, attraverso la seconda parte della guida scopriremo come risvegliare le carte di Dokkan Battle partendo però da una carta già SSR.

Come vi abbiamo già illustrato nella nostra prima guida, alcune carte possono diventare successivamente SSR, ma altre si trovano già in questo stadio.

La prima cosa che cambia tra questo tipo di carta e una di grado inferiore è il procedimento che andremo ad eseguire per aumentarne il Super Attacco. Esistono tre modi standard per tutte le carte SSR.

Il primo, il più comune, è quello di collocare nell’apposito spazio riservato a Training Characters un Elder Kai. Qualunque sia la carta a cui stiamo cercando di aumentare la Special, l’aumenterà di uno. Il medesimo effetto lo garantisce un Gran Kai, con una sostanziale differenza: se un Gran Kai è Teq avrà effetto su carte Teq, se è Phy su carte Phy e così via. Per concludere, c’è l’Elder Kai (Dozing): teoricamente ha la possibilità di aumentare di 0,30 il Super Attacco. Perché scriviamo “teoricamente”? Perché va a fortuna: a volte utilizzandone anche più di 3 non otterremo effetti, altre impiegandone uno la Special aumenterà di uno.

Capite perché aumenta solo dello 0,30%?

Qualora avessimo trovato la nostra SSR all’interno di un evento specifico, possiamo ripeterlo fino a trovare nove copie della carta. Se invece abbiamo due copie della stessa SSR trovate però da una Summon, non usatela per aumentare il Super Attacco.

Ability: cos’è e come sbloccarla.

Conosciamo bene Dragon Ball Z e il ruolo che svolge l’Anziano Saggio con Crilin e Son Gohan: risvegliare i poteri nascosti. La stessa cosa dobbiamo fare noi con ogni carta appena raggiunge la forma UR. Prendiamo ad esempio Gotenks Super Saiyan 3:

Andiamo su Hidden Potential: se abbiamo delle copie del medesimo Gotenks, i quattro lucchetti in alto a destra lampeggeranno. Poniamo il caso di averne una copia: in questo caso il lucchetto da sbloccare è quello all’estrema destra. Nel caso ne avessimo due copie, iniziamo sempre da quello a destra e quello all’estrema sinistra. Il motivo è abbastanza semplice: quando andremo a riempire le due strade con le orbs, troveremo solo in queste strade le opzioni per dare una build al nostro personaggio.

Guida: come risvegliare le carte di Dokkan Battle seconda parte

Ricordate che potrete dare ad ogni personaggio un minimo di orbs a prescindere se avete o meno una copia in più. Qualora le terminaste, Dokkan Battle ha un evento a parte dove potrete farmarle una volta al giorno. Prima di arrivare alla build, dovrete familiarizzare con i tre “simboli” che si trovano in alto a sinistra: additional, critic ed evasion. Un personaggio full addizionale durante il suo turno potrà avere la possibilità di fare un attacco o una special in più. Un personaggio tutto critico, quando attaccherà, che siano semplici pugni o special, avrà più possibilità di far danni critici. Infine massima evasione aumenterà la possibilità di evadere pugni o special del nemico.

Come possiamo leggere dalla prima immagine, questo Gotenks ha un attacco alto e una difesa bassa, quindi bisognerà cercare di sfruttare a nostro favore il primo. L’evasione non serve a nulla. Aggiungiamo una peculiarità di questo personaggio e della controparte Super Teq: entrambi possono lanciare ben tre Special: 9 ki, 11 ki o ancora 12 ki. Ragion per cui la build consigliata è 11 additional e 15 critico.

Nel caso in cui apriamo tutte e quattro le strade e daremo una build al personaggio, comparirà una stella rainbow.

Per completare Gotenks, sia che abbiamo una sola copia oppure cinque dobbiamo portarlo a TUR. In Dokkan son presenti diverse versioni di questo personaggio, quindi prepariamoci a farlo più volte nel corso della nostra avventura. Qual è il team migliore per affrontare i suoi Dokkan Event? Bisogna innanzitutto far riferimento a Dragon Ball Z: chi affronta Gotenks? Super Buu. Chi allena Goten e Trunks e assiste alla prima fusione tra loro? Piccolo. Ecco, Piccolo e Super Buu son due personaggi capaci di infliggere maggiori danni a Gotenks. Qualora non li avessimo, possiamo usare un team Super o Extreme cercando però di prendere come amico Piccolo (basterà selezionare tra i filtri la category Namekians) o Super Buu (category Transformation Boost tra gli Extreme Str). Servono 77 medaglie: prima affrontiamo l’evento in modalità Z-HARD così da sbloccare la SUPER-2 che garantisce sempre 7 medaglie al completamento.

Guida: come risvegliare le carte di Dokkan Battle seconda parte

Quella che vedete sopra è la forma TUR della fusione tra Goten e Trunks che abbiamo preso in esame. Occhio a giocarlo in eventi tosti (Battle Road): anche in questo stato subirà moltissimi danni.

Per questa seconda parte di guida a come risvegliare le carte di Dokkan Battle è tutto, nella prossima vi guideremo all’ottenimento di Vegito Blu LR.