E3 2020
Phil Spencer è senza alcun dubbio uno degli artefici della rinascita di Xbox

Nelle scorse ore, Sony ha affermato la sua assenza all’Electronic Entertainment Expo per il secondo anno di fila, e in tutta risposta, il Capo di Xbox Phil Spencer ha invece confermato la presenza di Microsoft all’E3 2020. Dopo l’annuncio del Project Scarlett all’E3 2019, e il trailer di Xbox Series X ai The Game Awards, MS punterà anche sull’evento più atteso dell’anno dall’industria videoludica.

“Il nostro team è duramente al lavoro per l’E3, puntiamo a condividere ciò che arriverà con tutti coloro che amano giocare. La nostra forma artistica è stata sempre spinta dall’unione di creatività e progresso tecnico. Il 2020 è una pietra miliare per quella visione per il Team Xbox. #XboxE3 #E32020

Questa le parole di Phil Spencer, il quale mostra chiaramente la sua aperta non solo a coloro che sono interessati a Xbox, ma anche a un pubblico nuovo, dato che l’E3 è un evento aperto sia alla stampa che ai giocatori, i quali avranno modo di provare con mano ciò che avrà da offrire il settore. La risposta alla notizia di Playstation arriva anche con una foto pubblicata dallo stesso P3 sul suo profilo Twitter la scorsa settimana, nella quale viene mostrato quello che si presume essere il processore di Xbox Series X.

Mancano solamente 5 mesi all’E3 2020, e non vediamo l’ora di scoprire cosa avrà da rivelarci il team degli Xbox Game Studios. Vi invitiamo a rimanere sintonizzati sul nostro sito e sui nostri social per non perdervi le ultime novità in merito.