Nella giornata di oggi si è tenuto il Pokémon Direct, annunciato due giorni fa, durante il quale The Pokémon Company ha annunciato diverse novità per quanto riguarda l’universo pokémon. Il primo di questi annunci vedi il ritorno di un ormai grande classico su Nintendo Switch, Pokémon Mystery Dungeon: Squadra di Soccorso DX. Il nuovo titolo sviluppato da The Pokémon Company e Spike Chunsoft è un remake degli originali Pokémon Mystery Dungeon Squadra Rossa e Squadra Blu usciti su Game Boy nel lontano 2006.

Il nuovo capitolo della saga ci permetterà di calarci nuovamente nei panni di un essere umano tramutato in un pokémon, il quale si troverà a formare una squadra di soccorso insieme al proprio compagno per andare all’avventura nei dungeon per completare le missioni da noi accettate.

In una nuova veste grafica potremo anche ammirare la meccanica delle mega-evoluzioni, introdotta in Pokémon Mystery Dungeon: Portali sull’Infinito. Sul Nintendo eShop è disponibile una demo del gioco, al termine della quale potremo portare i progressi ottenuti nella versione completa del gioco. Al momento non abbiamo ulteriori informazioni al riguardo, per questo vi invitiamo a rimanere sintonizzati sul nostro sito.

Pokémon Mystery Dungeon: Squadra di Soccorso DX arriverà su Nintendo Switch e Nintendo Switch Lite il 6 marzo 2020 al costo di 59.99€, e può essere già preordinato su Amazon tramite il link di seguito.