Nel corso dell’ultimo State of Play di Playstation, sono stati diversi annunci e alcune novità; vediamoli insieme.

Ad aprire le danze è stato il nuovo trailer di Untitled Goose Game, indie che uscirà la prossima settimana su Playstation 4 e Xbox One.

È stato poi il turno di un nuovo trailer per Spellbreak: uscirà nel 2020.

Si è poi passati all’annuncio della versione completa di Dreams, titolo esclusiva Playstation sviluppato da Media Molecule (fin’ora disponibile in versione Early Access) che si mostra con nuovo trailer e data di uscita.

Pronti a dare sfogo alla vostra creatività con Dreams?

Un altro trailer ci mostra Superliminal su Playstation 4. Già disponibile per PC su Epic Store, l’indie sviluppato dallo studio Pillow Castle Games, arriverà anche sulla console Sony nel 2020.

Paper Beast, gioco per Playstation VR si è mostrato nuovamente con un gameplay trailer e ci è stato annunciato che arriverà nel 2020.

Spazio anche per il trailer di Kingdom Hearts 3 ReMIND: espansione che arriverà in anticipo su PS4 il 23 gennaio 2020.

Data di uscita e un nuovo trailer per Predator: Hunting Grounds. Questo sparatutto multiplayer, sviluppato da IlliFonic uscirà il 24 aprile del 2020.

Primo video gameplay per Babylon’s Fall: il titolo realizzato da Square Enix e Platinum Games già annunciato all’E3 2018. Ne sapremo di più la prossima estate.

Durante questo State of Play, è arrivato uno degli l’annunci più attesi: Resident Evil 3 mostratosi con un trailer e data di uscita: 3 aprile 2020.

A sorpresa, nel corso di State of Play è apparso il “padre” di Playstation: Ken Kutaragi. Playstation, il 3 dicembre ha compiuto 25 anni e nel corso dell’evento Sony, Kutaragi ha ringraziato tutti: da sviluppatori, giocatori e giornalisti per aver reso il marchio Playstation per quello che è. Sottolineando la capacità di Sony di creare una piattaforma adatta a tutti.

A chiudere il tutto si è rivisto Ghost of Tsushima, l’esclusiva Playstation si è “mostrata” con l’inizio di un nuovo trailer che però si è interrotto quasi subito. Vedremo il resto del filmato sull’ultimo lavoro di Sucker Punch ai Game Awards 2019.

Che ne pensate dell’ultimo State of Play di Playstation e degli annunci fatti?