Un altro metodo per ottenere bottino di qualità è approfittare dei mini-boss e nemici unici.
Di fatto, ogni nemico con un nome, solitamente associato ad una quest particolare (basti pensare a Carnetrita, lo chef bandito), un contratto con Zer0, un manifesto da ricercato o un bersaglio di caccia leggendaria di Hammerlock, ha una certa probabilità di droppare bottino leggendario.
In particolare, risulta particolarmente proficuo prendere di mira una preda di Hammerlock a Voracious Canopy: il Jabbermogwai.

Questa piccola bestia ha probabilità aumentate di droppare la Hellfire ma non è escluso che si ottenga qualche world drop.

Trovare il Jabbermogwai

Recatevi a Voracious Canopy e seguite le indicazioni fornite qui in basso.

Il modo più rapido per arrivare alla capanna del Jabbermogwai è tenere la sinistra fin dal punto di viaggio rapido.

Uccidere il Jabbermogwai

Il Jabbermogwai può sembrare un normalissimo Jabber ma Hammerlock, se ben ricordate, avvisa fin da subito il Cacciatore della Cripta dicendogli che è meglio che la bestia resti lontano dall’acqua e dal freddo.
E infatti al giocatore conviene uccidere il Jabbermogwai prima che lasci la piattaforma di legno su cui si trova, dato che se entra in contatto con l’acqua e il gelo, esso si duplicherà. Il modo più sicuro per eliminarlo è proprio con armi senza l’elemento gelante, dato che negli altri casi, può succedere che il Jabbermogwai si rialzi da terra dopo essere stato ucciso. Consigliamo l’utilizzo di armi incendiarie, specie se il modificatore Caos è favorevole ai danni elementali.

Il farming

Ciò che permette il farming, invece, è proprio il contatto fra Jabbermogwai e l’acqua/gelo. Non si deve fare altro che attirare il Jabbermogwai nella palude antistante e continuare a colpirlo con un’arma gelante: così facendo, la preda di Hammerlock non farà altro che duplicarsi, accelerando il farm e dando sempre nuove occasioni per droppare la SMG Hellfire o altri world drop leggendari.

Dopo aver duplicato abbastanza Jabbermogwai, si può cambiare arma e passare allo sfoltimento, riducendone il numero senza mai ucciderli tutti. Da qui, poi, si può tornare all’arma gelante e continuare con la duplicazione. Si tratta di un processo molto breve e semplice da portare a termine, che ha come unico difetto il consumo di munizioni.

Bisogna, ricordarsi che lasciando l’area, Jabbermogwai de-spawnerà, costringendovi a viaggiare in un’altra location o riavviare la partita. Per cui, è consigliato fare il pieno di proiettili prima di impegnarsi nel farming, dato che se ci si allontana troppo, il mostro scomparirà.

Questo genere di farming consente un costante rifornimento di esperienza e di Gettoni Guardiano oltre che di leggendarie e armi consacrate.

Il farming di Jabbermogwai permette anche il drop di molte armi consacrate.