Mentre ci avviciniamo sempre di più al fatidico lancio di Destiny 2: Ombre dal Profondo, che segnerà il ritorno dei nostri Guardiani sulla superficie lunare, in rete ha cominciato a circolare una notizia piuttosto interessante.

Come riportato, infatti, dal sito Mashable, Bungie avrebbe nascosto un simpatico Easter Egg dedicato a una delle prossime missioni della NASA (l’ente spaziale americano) dirette verso il nostro satellite.

Nel 2021 l’agenzia spaziale invierà, in orbita intorno alla Luna, il satellite LunaH-Map (diminutivo di Lunar Polar Hydrogen Mapper), con lo scopo di scandagliare la superficie alla ricerca di ghiaccio e mapparne gli eventuali depositi, in modo da valutarne la possibile fruibilità per le future missioni con equipaggio.

LunaH map

Al termine della sua missione, gli scienziati hanno previsto che il satellite si schianterà nei pressi del Polo Sud lunare, ovvero nei pressi della zona in cui si svolgeranno gli eventi di Destiny 2: Ombre dal Profondo.

A tal proposito quindi Bungie ha nascosto i resti del satellite schiantato in una zona non precisata della mappa. I giocatori che riusciranno a individuare il LunarH-Map riceveranno un’emblema esclusivo, che potete osservare qui sotto.

'Destiny 2: Shadowkeep' has a NASA Easter egg buried on the moon

Destiny 2: Ombre dal Profondo, sarà disponibile a partire dalle 19 di oggi. Sarete in prima linea per scoprirne le novità? Cercherete i resti della piccola sonda non appena sbarcati sulla Luna? Seguiteci per tutti gli aggiornamenti e fateci sapere cosa ne pensate della notizia nei commenti!