Ubisoft ha presentato per la prima volta un tour in realtà virtuale di Notre-Dame de Paris

0

Direttamente dal comunicato stampa: per celebrare le “Journées Européennes du Patrimoine” (Giornate Europee del Patrimonio) il 21 e 22 settembre, Ubisoft ha presentato per la prima volta al pubblico un tour in realtà virtuale di Notre-Dame de Paris, il celebre monumento patrimonio dell’umanità, presso la sede dell’UNESCO.

I visitatori hanno avuto l’opportunità di scoprire, o riscoprire, questo gioiello dell’architettura attraverso l’esplorazione di dieci diversi scenari: dalla navata al transetto al coro all’interno della cattedrale, prima di salire più in alto verso punti panoramici non accessibili al pubblico, sia dal tetto che da una mongolfiera che vola sopra il celebre monumento.

Questa esperienza si basa sulla versione di Notre-Dame creata da Ubisoft nel 2014 per Assassin’s Creed Unity, il gioco ambientato a Parigi durante la Rivoluzione francese. La dimostrazione all’UNESCO in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio è stata solo l’inizio, poiché, in futuro, Ubisoft intende rendere tale esperienza accessibile a un maggior pubblico.

Negli ultimi 30 anni, Ubisoft ha creato una serie di mondi davvero coinvolgenti in cui i giocatori possono immergersi per divertirsi, o nel caso della serie di Assassin’s Creed, anche per scoprire e apprezzare parte del nostro patrimonio mondiale”, ha dichiarato il vicepresidente senior new business di Ubisoft, Deborah Papiernik. “Siamo davvero orgogliosi di mostrare l’eccellente lavoro dei nostri team per Assassin’s Creed Unity e permettere al pubblico di visitare la cattedrale grazie a questa esperienza di realtà virtuale”.