Halo The Master Chief Collection - Logo

Lo scorso 28 giugno, tra tutti gli iscritti all’Halo Insider Program sono state scelte 1000 persone per partecipare alla prima sessione di test di Halo: The Master Chief Collection su PC con Halo: Reach. Quest’oggi il Community Support di 343 Industries Postums ci porta un riassunto sugli obiettivi di questo primo test, sui suoi risultati e dettagli sulla prossima ondata prevista questo mese.

OBIETTIVI DEL PRIMO DEL TEST

Il primo test pubblico è stato realizzato per aiutare a testare varie specifiche hardware e la struttura che sta venendo usata per il programma Halo Insider. Le persone sono state scelte in base a diversi tipi di hardware che vedevano vari tipi di processori di medio livello e alto livello, schede grafiche e dimensioni di memoria. Questo primo test ha svolto il suo lavoro contribuendo a convalidare pienamente la scalabilità del sistema e le configurazioni hardware.

RISULTATI DEL PRIMO TEST

343 Industries ci tiene a ringraziare tutti coloro che hanno partecipato al test, in quanto questa ondata su Steam è stata un successo. L’obiettivo è stato raggiunto e il feedback dei partecipanti è risultato essere positivo, come riportato di seguito.

  • Partecipazione: 60.7%
  • Tempo giocato: 1,757 ore
  • Risultati questionario: 4.6/5.0

Al termine dei test è stato inviato un questionario a tutti coloro che hanno partecipato. Le domande spaziavano dal più generico “qual è la tua esperienza con Halo” a cose più specifiche sul come era la sensazione di giocare su PC con mouse e tastiera.

COMUNCAZIONE

Sin dall’ultima serie di test dello scorso anno, è stato realizzato un nuovo sistema sul come comunicare direttamente con i partecipanti ai test. Questo permette al team di sviluppo di spedire inviti, aggiornamenti e molto altro, permettendo loro di essere più efficienti nel raggiungere ogni singola persona.

NUMERI E PARTECIPANTI

Data l’unica missione giocabile, le previsioni vedevano numeri minori di informazioni rispetto al tempo giocato, invece molti giocatori hanno testato la build numerevoli volte, fornendo così maggiori numeri agli sviluppatori. Per questo motivo, le prossime ondate vedranno un incremento di popolazione.

PROSSIMO TEST – Coming Soon

Halo-Reach---Firefight-Mode

La prossima ondata di test vedrà come protagonista la modalità Firefight su PC. L’obiettivo è di rilasciare questa build verso la fine di questo mese, ma come sempre i piani potrebbero subire una variazione.

Rimanete sintonizzati sul nostro sito e sui nostri social per non perdervi tutte le notizie inerenti l’universo di Halo.