Comingsoon.net ha fatto una chiacchierata con Tom Hiddleston siccome sta facendo pubblicità per il prossimo film dove sarà protagonista ovvero Crimson Peak di Guillermo del Toro. Naturalmente, quando si può fare un paio di domande su altri personaggi famosi si è andato a chiedere ad Hiddleston sul futuro di Loki. In particolare, con la madre morta e suo padre che lo ha tradito, Loki ha finalmente lasciato dietro  la sua personalità simpatica ed è andato in modalità completamente cattivo?

Non lo so. Penso che non potrò farne a meno se lo reinterpreterò ancora, in futuro, e non so quando accadrà, se accadrà. Non perderà mai la sua dimensione ma è così interessante.” ha detto Hiddleston.

Naturalmente, la parte veramente interessante di ciò che ha detto e il “se” che ha ripetuto non una ma due volte. Quando si guarda l’arco dei film su Thor, più gli Avengers e poi il terzo film da solista ovvero Thor: Ragnarok, fondamentalmente c’è bisogno di Loki affinché funzioni il tutto. Con lui che ha sostituito Odino, c’è bisogno che lui sia lì.

Ho parlato con Chris Hemsworth, come questi personaggi sono cambiati e come noi siamo cambiati. Cinque anni fa l’ho interpretato per la prima volta, è passato molto tempo. Chissà che cosa stanno preparando!”.

E’ difficile pensare che i fan andrebbero ad affollare i cinema per vedere un film di Thor con l’assenza di Loki. Nei fumetti e la mitologia nordica che si stanno liberamente basando, il Ragnarok è un evento apocalittico per gli dei che Loki scatena – questo significa che c’è l’assoluto bisogno che sia presente.

Thor: Ragnarok uscirà nei cinema il 3 novembre 2017.

 

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento!