In arrivo l’FPS fantascientifico Boundary

Nel nuovo sparatutto multiplayer fantascientifico alcuni astronauti pesantemente armati si scontrano in campi di battaglia privi di gravità.

0

Lo sviluppatore indipendente cinese, Surgical Scalpels, ha annunciato, con questo comunicato stampa, che il suo sparatutto multiplayer ambientato in un prossimo futuro, Boundary, sarà disponibile per PlayStation 4 nel corso dell’anno, confermando, inoltre, di stare prendendo in considerazione anche le versioni per PC e Xbox One.

Svelato in precedenza al ChinaJoy di Shanghai nel 2016, Boundary è il primo dei titoli del China Hero Project a beneficiare del programma volto a finanziare e portare i giochi cinesi sul mercato. Questo sparatutto tattico spaziale multiplayer consente ai giocatori di vestire i panni di un astronauta pesantemente armato che deve affrontare spietati scontri a fuoco in assenza di gravità, eseguire missioni a gravità ridotta su stazioni spaziali orbitanti e scontrarsi con astronauti e altre entità nemiche.

Dopo che la capacità e le risorse naturali della Terra si sono esaurite, lo spazio ha garantito all’umanità una nuova frontiera da esplorare e popolare. Grazie all’invenzione di alcuni ascensori spaziali, tali viaggi saranno accessibili e convenienti in un futuro non troppo lontano. Insieme a questa nuova vita ed esplorazione dello spazio, si è sviluppata anche una nuova razza di criminalità, che vede soprattutto governi, mercenari, pirati e fuorilegge saccheggiare le risorse preziose dell’universo per venderle sul mercato nero o tenerle per sé.

Questo nuovo tipo di attività criminali richiede una nuova polizia spaziale, perciò un gruppo di astronauti appositamente addestrati combatte fino agli estremi confini dello spazio per intercettare rapinatori e criminali in alcune missioni di interdizione.

“Non potremmo essere più felici di annunciare che Boundary arriverà su console in America del Nord ed Europa nel corso di quest’anno”, ha dichiarato Frank Mingbo Li, CEO, direttore tecnico e fondatore di Surgical Scalpels. “Il supporto del China Hero Project ci ha consentito di creare un nuovo ed emozionante sparatutto tattico per un pubblico globale di appassionati di FPS e fantascienza.