Xbox One

La conferenza E3 di Microsoft viene introdotta da una cinematica che racconta gli Xbox Game Studios, la nuova famiglia di studi di sviluppo targata Microsoft pronta a regalare sia nuove IP che grandi seguiti dei franchise storici a tutti gli utenti, che giochino su Xbox, PC o Mobile.

Durante la conferenza sono stati presentati, inoltre, molti giochi dagli studi di sviluppo Third Party, capitanati da Keanu Reeves ed il suo Cyberpunk 2077, sviluppato dai polacchi di CD Poject Red

Portati sul palco anche:
Star Wars Jedi: Fallen Order
, nuovo gioco di Star Wars già presentato all’EA Play.
Elden Ring, il nuovo progetto di From Softwer e George R.R. Martin, autore di Game of Thrones.
Dying Light 2
, Tales of Arise e Dragon Ball Z: Kakarot, l’attesissimo RPG di Dragon Ball.

Come al solito è stato dedicato anche un ampio spazio ai giochi di [email protected], con tutte le novità proposte in un lungo trailer.

Per quanto riguarda il fronte servizi, invece, la grande novità riguarda Xbox Game Pass, con Game Pass per PC e Game Pass Ultimate un corposo abbonamento che unisce la versione console e quella PC del Game Pass all’abbonamento Xbox Live Gold, tutto a prezzo ridottissimo. Spazio, seppur breve, dedicato anche a Project XCloud, la piattaforma di streaming che affronterà il prossimo ottobre l’arrivo di Google Stadia.

Sul palco dell’E3 sono salite anche le esclusive Microsoft che seppur in quantità ridotta, hanno potuto dire la propria. La data di uscita di Gears 5 è stata accompagnata da un teaser riguardante Kait e dalla presentazione della modalità Escape. Ori The Will of the Wisps ha una data d’uscita mentre sono stati presentati anche i DLC di Forza Horizon 4 e State of Decay 2.

Bombe finali, seppur tanto attese, le presentazioni di Xbox Project Scarlet e di Halo Infinite che accompagneranno i giocatori Xbox verso la nuova generazione videoludica che promette prestazioni da urlo.