Come molti di voi sapranno, quest’oggi si è tenuto un nuovo Pokémon Direct dedicato ai nuovi capitoli della saga in arrivo quest’anno Pokémon Spada e Pokémon Scudo, targati Game Freak e The Pokémon Company. Nei circa quindici minuti della diretta sono state rivelate tante novità per quanto riguarda i titoli sopra citati, dalle nuove Palestre alle Terre Selvagge, da nuovi mostriciattoli tascabili ai Raid, e non solo.

TERRE SELVAGGE

All’interno di Pokémon Spada e Scudo, oltre ai consueti Percorsi così come gli conosciamo, a dividere le città della regione di Galar saranno presenti paesaggi rigogliosi a perdita d’occhio noti come le Terre Selvagge. In questa nuova tipologia di zona, presente in più aree della mappa, così come accadeva su Pokémon Let’s Go, Pikachu! e Let’s Go, Eevee! si potranno incontrare mostriciattoli nell’overworld. Inoltre, quando i giocatori si troveranno in queste aree avranno la possibilità di controllare liberamente la telecamera, così da poter cercare più facilmente strumenti (come ad esempio le bacche sugli alberi) e pokèmon. Questi ultimi saranno presenti nelle Wildlands e cambieranno in base alla zona e alle condizioni atmosferiche (tempeste di sabbia, nave, pioggia, etc.), addentratevi tra erba alta, nei cieli e nei laghi per scoprire cosa vi attende.

NUOVA FUNZIONE: DYNAMAX

Come per ogni titolo Pokémon che si rispetti, con Spada e Scudo verrà introdotta una nuova funzione in stile Megaevoluzioni/Mosse-Z. La funzione della quale vi stiamo parlando è la Dynamax, tramite la quale si potrà dynamaxizzare uno dei propri Pokémon durante una lotta. La dynamaxizzazione ingigantirà uno dei vostri compagni di avventura, aumenterà le sue statistiche e tramuterà le sue mosse in Mosse Dynamax. La trasformazione durerà solamente 3 turni, e al termine di questi il Pokémon in questione tornerà nella sua forma normale. Questa funzione stravolge non solo la componente PvE del gioco ma anche quella PvP, rendendo così ancor più imprevedibili gli scontri durante i Tornei Pokémon.

RAID

All’interno delle Terre Selvagge i giocatori potranno connettersi con persone in tutto il mondo per affrontare per la prima volta i Raid. I fasci rossi che vedrete da lontano indicheranno la presenza di un Raid Dynamax che potrà essere affrontato da un team di 4 giocatori. Durante la boss fight contro il Pokémon Dynamax questo rimarrà tale per tutta la durata dello scontro, inoltre avrà statistiche aumentate e particolari poteri speciali. Solamente uno dei giocatori avrà la possibilità di dynamaxizzare un suo Pokémon durante la lotta, dunque sarà necessario coordinarsi con il proprio party per massimizzare le proprie potenzialità. Una volta abbattuto il Pokémon selvatico si avrà la possibilità di catturare quest’ultimo con una sequenza di cattura “Dynamica”. Come per le Terre Selvagge, i Pokémon presenti nei Raid cambieranno in base alla Terra nella quale ci si trova e alle sue condizioni atmosferiche.

NUOVI POKÈMON, PALESTRE E PERSONAGGI

Durante il Pokémon Direct sono stati presentati ben 5 nuovi Pokémon che sarà possibile catturare e allenare. Il primo ad essere stato mostrato è Wooloo il Pokémon Pecora, abbiamo poi Gossifleur il Pokémon Fiorfronzolo, Dreadnaw il Pokémon Morso e Corviknight il Pokémon Corvo. Oltre a questi è stata presentata anche la prima evoluzione dei nuovi giochi, Eldegoss il Pokémon Cofronzolo, stadio successivo di Gossifleur.

Le palestre della regione di Galar sono veri e propri stadi costruiti in luoghi speciali in cui è possibile far dynamaxizzare i Pokémon. Il primo capopalestra che andremo ad affrontare durante il corso della nostra avventura è Yarrow, esperto di tipo erba.

Infine, sono stati rivelati il nostro rivale che si chiamerà Hop, e sarà niente di meno che il fratello minore del Campione della Lega Dandel, e la Professoressa Flora, ricercatrice del fenomeno Dynamax, e la sua assistente Sonia.

I POKÈMON LEGGENDARI E LA DATA DI USCITA

Per finire, sono stati presentati i due Pokémon leggendari, presenti sulle copertine di gioco, Zacian e Zamazenta. Come si teorizzava già da tempo, i due pokémon hanno le sembianze di un lupo, e imbracciano rispettivamente una spada e uno scudo, e il loro ruolo nella storia è tutto da scoprire.

Per coloro che fossero interessati a tutti i dettagli rilasciati da Tsunezaku Ishihara, Presidente di The Pokémon Company, e dai Direttori Junichi Masuda e Shigeru Ohmori, e non solo, durante il Pokémon Direct, vi lasciamo il video di seguito.

Pokémon Spada e Pokémon Scudo usciranno per Nintendo Switch in tutto il mondo il 15 Novembre 2019, e potranno essere acquistati anche tramite la Dual Edition, contenente una steelbook dedicata.