Death Stranding

Sono giorni molto caldi per i fan di Kojima, in attesa delle novità annunciate per la giornata di oggi a proposito di Death Stranding.

La data era apparsa per un breve lasso di tempo sulla pagina Facebook di PlayStation Taiwan, tuttavia ora abbiamo la conferma: il gioco uscirà venerdì 8 novembre 2019, in esclusiva per PlayStation 4. Per l’occasione, inoltre, è stato rilasciato un nuovo trailer, che potete trovare qui sotto.

Un lungo trailer, in cui possiamo finalmente apprezzare una maggior varietà di sequenze, e di personaggi. Nel video appaiono gli avatar digitali degli attori Norman Reedus (Sam), Madds Mikkelsen (Cliff), Troy Baker (Higgs), Léa Seydoux (Fragile), Margaret Qualley (Mama), Tommie Earl Jenkins (Die-Hardman) e Lindsay Wagner (Amelie), oltre a due apparizioni speciali rappresentate da Guillermo del Toro (Deadman) e Nicolas Winding Refn (Heartman).

Quale sia il nocciolo della trama del titolo di Hideo Kojima non è ancora chiaro. Apparentemente Sam (il protagonista) deve intraprendere un viaggio verso ovest, verso una non meglio precisata meta, attraverso quello che sembra un territorio molto vario dal punto di vista non solo ambientale, ma anche storico.

Nel video, infatti, appaiono alcuni mezzi e determinate sequenze riconducibili a uno dei conflitti mondiali e al Vietnam (il richiamo ad Apocalypse Now di Madds Mikkelsen è fortissimo). Cosa ci aspetti veramente, quindi, non è dato saperlo.

E voi cosa ne pensate del trailer? Seguiteci per tutti gli aggiornamenti in merito e fateci sapere la vostra opinione e le vostre teorie su Death Stranding!