Playstation

Sempre più notizie, a volte vere a volte false, continuano ad arrivare in merito a Playstation 5, la nuova ammiraglia in arrivo da parte di Sony che promette di rivoluzionare il concetto attuale di console come lo si conosce ora.

Classici SSD da PC

Di tutte le varie cose annunciate fino ad ora particolarmente interessante è l’introduzione di un disco SSD (Solid State Drive) all’interno della console (mentre per la controparte Xbox si vocifera addirittura di un ancor più prestante disco M.2) che porterebbe i caricamenti al momento presenti nei titoli Playstation a mere frazioni di secondo.

Stando a una versione test della console questo upgrade sembra essere piuttosto convincente portando i caricamenti del recente titolo su Spider-Man da 15 secondi a soli 0.8 secondi con un guadagno netto di 14,2 secondi in meno sulla medesima operazione.

Un performante SSD M.2 top di gamma a marchio Samsung

Prima di iniziare a sciabolare champagne per festeggiare è bene ricordare le parole della stessa Sony in merito ovvero che questi numeri fanno riferimento a un gioco Playstation 4 girato su una versione di prova del nuovo sistema di gioco e che i titoli della prossima generazione, seppur traendo ovviamente un netto vantaggio dall’uso di questa tecnologia, avranno tempi di caricamento ridotti ma comunque presenti.

“An ultra-high-speed SSD is the key to our next generation.Our vision is to make loading screens a thing of the past, enabling creators to build new and unique gameplay experiences.”

Un disco Hard Disk standard a marchio Seagate

Come verrà poi integrata questa nuova tecnologia (almeno per il mondo console visto che gli SSD sono sul mercato comunque da quasi dieci anni) resta ovviamente ancora tutto da vedere.

Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti e non dimenticate di seguirci su 17kgroup.it per notizie, approfondimenti, recensioni e tanto altro sul mondo dei videogiochi!