Un po’ tutti eravamo rimasti piacevolmente sorpresi da Apex Legends, il titolo di Respawn Entertainment che tanto aveva fatto parlare di se al momento del lancio, con un’accoglienza da parte del pubblico realmente impressionante.

In meno di un mese questo nuovo Battle Royale aveva saputo prendersi con prepotenza ben più di 50 milioni di giocatori in meno di un mese risultando a tutti gli effetti il lancio più fortunato mai visto per un titolo free-to-play.

A subire particolarmente l’arrivo di Apex Legends sul mercato è stato sicuramente Fortnite, titolo famosissimo di Epic Games, che aveva visto la sua predominanza del mercato crollare improvvisamente sotto il nuovo competitor.

Stando ai dati raccolti dalla piattaforma Twitch il titolo di Respawn aveva ottenuto l’impressionante picco di 40 milioni di ore di streaming nel mese di Febbraio mentre già nel mese di Marzo Apex era drasticamente crollato a solamente 10 milioni di ore di visualizzazione.

Fortnite invece più che crollare e risorgere ha saputo mantenere praticamente immutata la sua media di 20 milioni di ore mensili per entrambi i periodi sopra citati ritornando quindi a essere il titolo più visto su Twitch in meno di due mesi dal lancio di Apex Legends.

Fortnite

Respawn si è detta fiduciosa sul fatto che i prossimi contenuti in arrivo per Apex sapranno riportare i numeri di Twitch a suo favore ma la veridicità di questa affermazione è ancora da vedersi.

Fateci sapere cosa ne pensate di questa notizia nei commenti e non dimenticate di seguirci sulle nostre pagine social e su 17kgroup.it per notizie, approfondimenti, recensioni e tanto altro sul mondo dei videogiochi!