Dopo il suo annuncio avvenuto nell’ormai lontano 2013, durante la conferenza Microsoft all’E3, l’Halo TV Series ha finalmente trovato l’attore che interpreterà il personaggio più iconico della saga Master Chief.

Nelle scorse ore, il network televisivo Showtime ha rivelato, tramite il suo profilo ufficiale Twitter, che il celebre attore statunitense Pablo Schreiber darà il volto a Master Chief nella serie televisiva di Halo. Per color che non sapessero chi è Pablo, l’attore 41enne ha partecipato ad altre serie televisive come American Gods, Person of Interest, Orange is the New Black e non solo.

Schreiber si ritroverà catapultato nel 26°esimo, durante la guerra Umani-Covenant, periodo durante il quale sarà ambientata la serie. Le riprese dei 10 episodi previsti cominceranno durante il 2019 a Budapest, e saranno dirette dal nuovo registra Otto Bathurst.

Ad affiancarlo, vedremo l’attrice Yerin Ha, la quale interpreterà un personaggio dal nome di Quan Ah, un’audace sedicenne delle Colonie Esterne che incontrerà Master Chief in un nefasto momento per entrambi.

Dopo un lungo e travagliato periodo, gli ingranaggi della Halo TV Series sembrano aver cominciato a muoversi ad un ritmo più accelerato, così come annunciato già da Kiki Wolfkill, e siamo davvero curiosi di vedere se si riuscirà a mantenere questo ritmo e se un giorno potremmo finalmente vedere qualcosa.

Vi invitiamo a rimanere sintonizzati sul nostro sito e sui nostri social per non perdervi le ultime novità dall’universo di Halo.