Il film di Dungeons & Dragons della Paramount ha ora una nuova sceneggiatura e il casting dovrebbe iniziare presto, visto che lo studio è interessato a diversi attori di serie A per il protagonista maschile del film.

Un adattamento sul grande schermo del popolare gioco di ruolo da tavolo è in corso da un po ‘di tempo. Dungeons & Dragons era originariamente in fase di sviluppo alla Warner Bros., ma alla fine è stato spostato alla Paramount Pictures, con Chris McKay in trattative come regista. David Leslie Johnson (The Conjuring) è stato ingaggiato per scrivere la sceneggiatura. Nell’aprile dello scorso anno, la Paramount ha confermato ufficialmente che Dungeons & Dragons era nella lista dei film in uscita. Anche se il film dovrebbe uscire nell’estate del 2021, gli aggiornamenti sullo sviluppo del film sono stati pochi e lontani tra loro.

That Hashtag Show riporta che Michael Gillio, che è stato portato a riscrivere la sceneggiatura di Johnson, ha trasformato una nuova bozza in cui i dirigenti dello studio sono “assolutamente entusiasti”. Secondo That Hashtag Show, McKay non è più chiamato a dirigere il film ed è attualmente senza un regista. Mentre Paramount cerca un nuovo regista, la ricerca è iniziata anche per il protagonista maschile del film. Stando alle fonti, lo studio vedrà una lista che comprenderà Will Smith, Josh Brolin, Chris Pratt, Vin Diesel, Matthew McConaughey, Jamie Foxx, Joel Edgerton, Dave Bautista, Jeremy Renner e Johnny Depp.

Molti dei nomi della lista aggiungerebbero una grande dose di star power al più grande progetto cinematografico di Dungeons and Dragons fino ad oggi. Il primo tentativo, compiuto nel 2000, fu un fallimento al botteghino, che guadagnò $ 33 milioni contro un budget di $ 45 milioni. Il film è stato seguito da due sequel diretti su DVD, il 2005 Wrath of the Dragon God e The Book of Vile Darkness nel 2012.

Non c’è alcuna parola su ciò che la storia del nuovo film dovrebbe descrivere, anche se la formula potrebbe trarre ispirazione dalla campagna standard di Dungeons and Dragons, che in genere è incentrata su una banda di avventurieri. Il gruppo di solito è un mix di guerrieri, incantatori e ladri che intraprendono un’avventura con poca esperienza e diventano una squadra esperta di potenti eroi o cattivi.

Con un budget elevato, un cast e una troupe di talento, e una buona sceneggiatura, Dungeons & Dragons di Paramount può riavviare con successo il franchise. Poiché il film è basato su un gioco che ha ispirato centinaia di romanzi e dozzine di videogiochi, non c’è limite al potenziale di storytelling che l’universo di Dungeons and Dragons può offrire.

Che ne pensate? Fatecelo sapere con un commento!