The Division 2

Per coloro abbastanza fortunati di essere stati scelti alla “lotteria per il codice” o per coloro che avessero preordinato The Division 2 oggi è il giorno in cui sarà finalmente possibile avere un assaggio del gioco grazie alla Private Beta.

Questo evento beta include missioni principali, missioni secondarie, il PvP e alcuni contenuti end-game offrendo quindi un assaggio a 360 gradi di quella che sarà poi l’esperienza definitiva con The Division 2.

Le due missioni principali presenti all’interno della Private Beta sono il Grand Washington Hotel e il Jefferson Trade Center e offrono un buon quantitativo di gioco atto a mostrare le potenzialità della trama principale del titolo.

Ovviamente all’interno del mondo di gioco sarà già possibile trovare insediamenti civili bissognosi d’aiuto, missioni per la conquista di Punti di Controllo e un sacco di missioni secondarie da affrontare.

Alle ore 17 di domani (quindi alle 8 di mattina in Pacific Time) sarà inoltre possibile provare una missione “Invaded” in cui saranno rese disponibili alcune specializzazioni tipiche dell’end-game così come i Black Tusks ovvero la fazione avversaria con cui i giocatori avranno a che vedere proprio nell’end-game del gioco.

Trattandosi di una beta gli sviluppatori hanno avvisato di mettere in conto possibili crash del server e problemi vari in matchmaking così come possibili bug all’interno del gioco.

Vi ricordiamo che The Division 2 è un scita il 15 marzo 2019 per le piattaforme PC, Playstation 4 e Xbox One.

Fateci sapere cosa ne pensate di questa Private beta nei commenti e non dimenticate di seguirci sulle nostre pagine social (compreso il gruppo dedicato a The Division) , sulla sezione dedicata a The Division, e su 17kgroup.it per notizie sempre nuove sul mondo dei videogiochi!