Come già vi avevamo anticipato in una news, lo scorso sabato, si è tenuto il primo concerto dal vivo su Fortnite con il noto dj Marshmello. L’evento largamente atteso dalla community è stato preceduto da preparativi in-game, sfide e condivisioni sui social.

Alle ore 20:00 del 2 Febbraio 2019 ben oltre 10.000.000 di giocatori si sono riuniti a Parco Pacifico per prendere parte al concerto, senza dimenticarci i fan che lo hanno seguito tramite le centinaia di dirette streaming sul web. Numeri non da poco, se consideriamo che nella vita di tutti i giorni i concerti contano un pubblico di un centinaio o migliaio di persone.

Luci, effetti particellari, script e molto altro hanno accompagnato le note di titoli come Alone ed Happier mentre Marshmello intratteneva il suo pubblico digitale. Per l’evento sono state disabilitate tutte le modalità, le quali sono state sostituite dall’unica Party a Parco Pacifico, con i danni disabilitati, così da consentire a tutti di potersi godere lo spettacolo senza inconvenienti.

“Oggi abbiamo fatto la storia! Il primo concerto dal vivo virtuale all’interno di Fortnite con milioni di spettatori. Incredibile, grazie Epic Games e a tutti quelli che hanno reso questo possibile!” come dice il dj.

“Un grande momento per il gaming” afferma il giornalista Geoff Keighley, ma non solo. vorremmo aggiungere noi. Lo sparatutto della Epic Games con oltre 200.000.000 di account registrati ha già visto eventi unici, ma questo ha portato l’asticella su un altro livello, aprendo le porte ad un mondo tutto nuovo.

Rimanendo in tema di numeri da capogiro, la casa di sviluppo di videogiochi del North Carolina ha generato un fatturato di oltre $3.000.000.000 nel corso del 2018.

La stagione 8 è ormai alle porte, e la community di Fortnite, e non solo, non vede l’ora di scoprire cosa ha ancora in serbo per lei questo titolo. E voi, siete tra questi?