Se pensavate che il 2018 sia stato un grande anno per la TV, vi sbagliavate di grosso. Nel 2019, diverse serie preferite dai fan arriveranno alla fine, mentre nuovi show molto interessanti saranno presentati in anteprima, sia in TV che tramite un servizio di streaming.

Dalla fine di Game of Thrones al lancio della nuova serie Twilight Zone dal regista di Get Out, Jordan Peele, c’è molto di cui essere entusiasti. Con la TV che oramai sta raggiungendo i livelli dei film ai cinema, però, è difficile capire esattamente cosa guardare. Riuscite ad immaginare di arrivare fino al 2018 senza aver visto The Haunting of Hill House o la seconda stagione di G.L.O.W.? Riuscite a immaginare di sopravvivere quest’anno senza The Good Place?

Capire quale sia la migliore serie TV in cui trascorrere il tuo tempo richiede una seria assistenza. Fortunatamente per te, ti daremo una mano nel decidere gli show che non si possono perdere in questo 2019, da quelli che sono sicuramente i nuovi adattamenti dai fumetti classici ai ritorni come Star Trek : Discovery. Quindi ecco i più grandi show da guardare del 2019…

Star Trek: Discovery, Stagione 2

Ci sono alcune grandi cose in serbo per la nuova stagione di Star Trek: Discovery. Nel finale della prima stagione è stato rivelato che l’equipaggio della Discovery sarebbe entrato in contatto con quelli della USS Enterprise, il che significa che i nuovi episodi introdurranno il Capitano Christopher Pike. Inoltre, la stagione vedrà anche l’arrivo di Spock, figlio di Sarek e fratello adottivo di Michael Burnham.

La serie ha debutto su CBS All Access il 17 gennaio, da noi il 18 gennaio grazie a Netflix.

Carmen Sandiego

Dalla descrizione ufficiale di Netflix, sappiamo che questa rivisitazione del classico franchise sarà “un moderno Robin Hood” in cui l’eroe protagonista ruba alla malvagia organizzazione V.I.L.E. e lo restituisce alle sue vittime. Carmen è considerata un maestro del crimine in tutto il mondo, ma sembra che la nuova serie possa portarla in posti inaspettati.

La serie ha debuttato in tutto il mondo il 18 gennaio su Netflix.

The Umbrella Academy

Programmata ad uscire su Netflix a febbraio, The Umbrella Academy è l’ultimo promettente adattamento per i fumetti che non vediamo l’ora di vedere sul servizio di streaming. Ecco la descrizione ufficiale: “Nello stesso giorno del 1989, quarantatré neonati sono inspiegabilmente nati da donne casuali e non collegate che non hanno mostrato alcun segno di gravidanza il giorno prima: sette sono stati adottati da un miliardario che crea la The Umbrella Academy e prepara i suoi “bambini “per salvare il mondo, ora i sei membri sopravvissuti si riuniscono alla notizia della morte del padre e devono lavorare insieme per risolvere un mistero che circonda la sua morte“. Sì, dalla descrizione sembra fantastico.

La serie debutterà precisamente su Netflix il 17 febbraio.

American Gods, Stagione 2

Il viaggio in questa seconda stagione di questo acclamato adattamento di Neil Gaiman allo schermo non ha avuto vita facile, con gli showrunner che sono stati licenziati, gli attori che hanno lasciato la serie e i ritardi nella produzione. Ma la seconda stagione arriva finalmente a marzo. Con tutti i problemi dietro le quinte, è facile dimenticare quanto fosse buona (e folle) la prima stagione, e con Ricky Whittle e Ian McShane che tornano entrambi nei loro ruoli principali si spera che abbiano qualche magia in più del suo predecessore.

La serie debutterà in America su Starz il 10 Marzo, da noi l’11 Marzo su Amazon Prime Video.

Game of Throne, Stagione 8

La fine di Game of Thrones sarà un importante momento televisivo. Non sappiamo praticamente nulla degli ultimi sei episodi della serie, a parte il fatto che i nostri personaggi preferiti sopravvissuti potrebbero o meno morire nel momento in cui tutto è stato detto e fatto e c’è ancora una grande battaglia da fare. In ogni caso, lo stiamo per dire ora: la stagione finale di Game of Thrones sarà l’evento TV del 2019.

La serie debutterà in America su HBO il 14 Aprile, da noi il 15 Aprile su Sky Atlantic.

Stranger Things, Stagione 3

Netflix ha confermato che la terza stagione di Stranger Things arriverà nel 2019 e porterà con sé ancora più effetti speciali. E ‘passato troppo tempo da quando Undici e l’ultima avventura della banda sono tornati nel 2017, quindi siamo estremamente entusiasti di tornare ad Hawkins, Indiana e Il Sottosopra.

La serie debutterà in tutto il mondo il 4 Luglio su Netflix.

Good Omens

La seconda stagione di American Gods non è l’unico adattamento di Neil Gaiman che avremo nel 2019. La collaborazione di Gaiman con il compianto romanziere Terry Pratchett, Good Omens, arriva come serie in sei parti. Questa serie incredibile troveremo David Tennant (Doctor Who) e Michael Sheen (Apostle) che intrepreteranno un angelo e un demone che si uniscono per fermare la fine del mondo, e il cast stellare include anche Jon Hamm e Frances McDormand.

La serie debutterà in tutto il mondo questa primavera su Amazon Prime Video.

Doom Patrol

La seconda serie live-action di DC Universe è uno spin-off del primo: Titans. Doom Patrol, con eroi come Elasti-Woman, Robotman, Crazy Jane e Mr. Nobody, sarà uno show davvero strano. Tuttavia, è anche il tipo esatto di serie tv che gli amanti dei fumetti ameranno.

La serie arriverà quest’anno in America nel canale di streaming DC, da noi ancora non si sa nulla.

Jessica Jones, Stagione 3

Jessica Jones e The Punisher sono gli unici show Marvel rimasti su Netflix, ed è possibile che entrambi possano essere cancellati nel 2019. Ma per ora, Jessica Jones è una serie attualmente in corso e la terza stagione è prevista per quest’anno. La stagione 2 è stata un po ‘deludente rispetto alla prima ma Jessica rimane uno dei personaggi più interessanti e meglio scritti nell’universo Marvel, quindi speriamo che la terza stagione ritorni a quell’originale mix di azione di supereroi e oscurità da dramma psicologico.

La serie arriverà su Netflix quest’anno in tutto il mondo.

Watchmen

C’è stata sorpresa quando la HBO ha annunciato che stava sviluppando una nuova versione TV del classico fumetto Watchmen, ma sembra che, a differenza del film di Zack Snyder, questo non sarà un adattamento diretto. Lo show è attualmente in produzione, e mentre della trama si sa esattamente poco, lo showrunner Damon Lindelof ha promesso che “Questa storia sarà ambientata nel mondo che i suoi creatori hanno faticosamente costruito… Ma, nella tradizione del lavoro che l’ha ispirata, questa nuova storia deve essere originale “. Il cast include Jeremy Irons, Don Johnson e Tim Blake Nelson.

La serie arriverà in America su HBO quest’anno, da noi molto probabilmente tramite Sky.

Swamp Thing

Questa è una serie molto rischiosa che verrà lanciata da DC Universe. Swamp Thing, a differenza di Titans, Doom Patrol, sarà una serie horror. La serie è prodotta dal regista di Aquaman James Wan e sarà la star di venerdì 13 alum Derek Mears nel ruolo di Swamp Thing, con Andy Bean (Power) che interpreta il suo alter ego umano Alex Holland.

La serie arriverà quest’anno in America nel canale di streaming DC, da noi ancora non si sa nulla.

The Twilight Zone

Jordan Peele sta resuscitando The Twilight Zone come presentatore e produttore esecutivo, regalandoci un’altra antologia horror di cui essere entusiasti. La prima stagione consisterà in 10 episodi e come star, tra gli altri, troviamo Sanaa Lathan e Kumail Nanjiani. Di nota, sappiamo che la serie presenterà un remake della classica storia “Nightmare at 20,000 Feet” con Adam Scott.

La serie debutterà in America su CBS All Access sto anno, nel nostro paese non si sa ancora nulla.

Mindhunter, Stagione 2

La prima stagione della serie drammatica degli anni ’70, Mindhunter, ha mostrato che il produttore David Fincher si trova semplicemente a suo agio con il brivido del serial killer come lo si è visto nei film Zodiac e Seven. L’equilibrio tra un procedimento giudiziario seriamente oscuro e un dramma interpretato in modo magnifico e incentrato sui personaggi è stato eccezionale, quindi le speranze sono estremamente alte per la Stagione 2. La produzione si è conclusa solo a dicembre, quindi la serie potrebbe debuttare verso fine anno; la prima stagione è stata presentata per la prima volta ad ottobre 2017, quindi è probabile che si verifichi una uscita autunnale per la seconda stagione su Netflix in tutto il mondo.

Star Wars: The Mandalorian

Disney lancerà il suo servizio di streaming, Disney +, entro la fine di quest’anno, e non sorprende che ci siano alcuni show di Star Wars in arrivo. The Mandalorian è stata la prima serie live-action ad essere annunciata, e anche se non sappiamo per certo se sarà in anteprima nel 2019, è stata in produzione per diversi mesi, quindi c’è una possibilità. Lo show è ambientato tra Il Ritorno degli Jedi e Il Risveglio della Forza e si concentrerà su un solitario pistolero Mandaloriano, interpretato da Pedro Pascal (Narcos). Il regista del Libro della Giungla Jon Favreau è lo showrunner, e i registi degli episodi individuali includeranno Taika Waititi (Thor Ragnarok), Dave Filoni (Star Wars Rebels) e la star di Jurassic World Bryce Dallas Howard.

Le Terrificanti Avventure di Sabrina, Stagione 2

La prima stagione di Netflix de Le Terrificanti Avventure di Sabrina è stata una delle migliori sorprese di Halloween di quest’anno e non vediamo l’ora che inizi la seconda stagione. La star Kiernan Shipka ha recentemente dichiarato a Bloody Disgusting che il cast e la troupe hanno cominciato subito con le riprese della Season 2 dopo aver confezionato la prima stagione.

La serie debutterà su Netflix in tutto il mondo il 5 Aprile.

Con questo si chiude l’articolo sulle serie tv da vedere nel 2019. Comunque che ne pensate? Fatecelo sapere con un commento!