Nintendo Metroid Prime 4

Inizia male il 2019 per i fan in attesa di Metroid Prime 4.

Con un video messaggio infatti il Senior Managing Executive Officer Shinya Takahashi ha annunciato che i lavori sullo sviluppo del gioco sono di fatti ripartiti da zero.

Come riporta lo stesso Takahashi, a quanto pare i risultati conseguiti non rispondono agli standard che ci attendiamo da un sequel della serie Metroid Prime.

Lo sviluppo è quindi tornato alla fase iniziale, con una sostanziale variazione: il team di Retro Studios, che ha già lavorato sui capitoli precedenti, si unirà ai lavori. Questo vuole tuttavia dire che dovrà passare ancora molto tempo prima che Metroid Prime 4 veda finalmente la luce. Il titolo infatti venne annunciato per la prima volta durante l’E3 del 2017.


Cosa ne pensate della decisione di Nintendo? Fateci sapere la vostra opinione nei commenti!