Ci sono voluti 28 giorni, 8 ore, 7 minuti e 14 secondi per arrivare a questo traguardo. Twitch Plays Dark Souls ricevette molta attenzione quando inizialmente venne fatto partire, sia da coloro che semplicemente si limitavano a guardare, sia dalle migliaia di persone che cercavano di giocare collettivamente uno dei giochi più notoriamente difficili. La parola chiave è “cercavano” perché Twitch Plays Dark Souls all’inizio non andava proprio da nessuna parte. Sono arrivati nella stanza del boss una o due volte, ma tutto qui. A causa di ciò, il gruppo decise che l’unico modo per andare avanti era modificare il gioco forzandolo a fermarsi un attimo per consentirgli di prendere l’input esatto (alcuni potrebbero definirlo barare). Quindi, in sostanza hanno fatto diventare Dark Souls un gioco a turni. A prescindere da quel che uno pensi della mossa, è stato ciò che ha permesso all’iniziativa di continuare ad esistere. Se non fosse accaduto, ci sarebbe stata una buona possibilità di abbandono dalla maggior parte dei giocatori, con i restanti che cercavano di capire come salire una scala. Ma nelle settimane Twitch Plays Dark Souls si è mosso nei meandri del gioco di From Software. Subito dopo il Demone del Rifugio e il Demone Toro, hanno battuto i Gargoyle e il Demone Capra e suonato la Prima Campana. La vera sfida per Twitch Plays Dark Souls si è presentata con l’adorabile duo Ornstein e Smough. È una di quelle poche volte che Dark Souls vi mette contro due boss, ed è anche uno di quei momenti che hanno spezzato l’animo molti giocatori. Uno dei due è veloce, l’altro è leto. Uno può spennarti e l’altro può farti mangiare la polvere. È una potente combo anche quando controlli pienamente il personaggio, e c’è una ragione se molti giocatori una volta arrivati qui hanno abbandonato.

Ma anche col mondo che scommetteva contro di loro, Twitch Plays Dark Souls ha perseverato e alla fine sono riusciti a battere Ornstein e Smough, la scorsa notte. Non è successo al primo tentativo, ovviamente. Ore ed ore sono state spese cercando di uccidere le bestie prima che fossero in grado di mettere insieme il giusto set di strategie. Ma ce l’hanno fatta, ed è qualcosa che non tutti i giocatori di Dark Souls possono sostenere. In seguito il video è stato editato in una versione a tempo reale, quindi senza soffrire per i ritardi, guardate questo:

Se sono riusciti a battere Ornstein e Smough, non sono sicuro di cosa potrà stoppare Twitch Plays Dark Souls dal finire il gioco. La Culla del Chaos richiede precisione nel saltare, quindi si potrebbero presentare dei problemi, e i 4 Re sono impegnativi. Comunque, è stato fatto tutto questo in poche settimane, quindi mi aspetto che riescano a vedere i titoli di coda.

Fonte: Kotaku