Ha suscitato molta curiosità il Tweet rilasciato da Ashton Williams, Communication Manager di Infinity Ward, durante la giornata di ieri. In molti, dopo aver visionato il teaser presente nel post, hanno subito pensato che fosse un riferimento al prossimo capitolo della serie di Call of Duty, in particolare al sequel di Ghosts.

In effetti dopo gli ultimi due capitoli, World War II e Black Ops 4 prodotti rispettivamente da Sledgehammer e da Treyarch, quest’anno toccherebbe proprio a Infinity Ward. Considerando inoltre il finale aperto del titolo a un seguito sarebbe lecito pensare proprio all’arrivo di Ghosts 2 in questo 2019.

Tuttavia c’è chi non condivide questa idea. Come riportato da Gamingbolt infatti, Jason Schreier di Kotaku ha smentito l’ipotesi dei fan rispondendo alle voci circolanti su ResetERA, adducendo il post a un riferimento a Call of Duty Modern Warfare 2.

E voi cosa ne pensate del Tweet? Vi piacerebbe vedere un sequel di Call of Duty: Ghosts o uno sviluppo della saga di Modern Warfare? Fateci sapere la vostra opinione nei commenti!