Monster Hunter World

Monster Hunter World ha da poco vinto il premio come miglior RPG del 2018 durante i TGA, ma non per questo gli sviluppatori sono rimasti con le mani in mano.

Durante uno streaming sul canale ufficiale Monster Hunter sono infatti emersi numerosi dettagli in merito al supporto offerto al titolo, in particolare riguardo le future espansioni che andranno ad arricchire il gioco.

Iniziando dagli update minori, Kulve Taroth e Nergigante arcitemprati faranno la loro comparsa per dare ai giocatori del filo da torcere ma anche per offrire loro ricompense ed equipaggiamenti degni del miglior cacciatore.

Successivamente Capcom ci sorprende con un’ultima collaborazione, stavolta con la nota CD Project RED, nota a tutti per la serie The Witcher e per stare attualmente lavorando a Cyberpunk 2077.
Ad approdare nel Nuovo Mondo però non saranno macchinari o armi futuristiche ma nientemeno che Geralt di Rivia, che grazie al suo stile di combattimento basato sia sulle armi bianche che sulla magia runica promette ai giocatori di offrire un gameplay tutto nuovo ed unico.
Vi lasciamo dunque al trailer di presentazione.

Infine giungiamo alla notizia che sicuramente era la più attesa da tutti i giocatori.
Parliamo infatti della prima grande espansione di Monster Hunter World, denominata appunto Monster Hunter World: Iceborne.

Prima espansione a pagamento del titolo, questo dlc offrirà a tutti un’esperienza mai vista prima in nessun update.
Infatti con essa arriverà un nuovo capitolo della storia che continuerà dalla fine della storia principale di Monster Hunter World.
Oltre a questo vedremo nuovi mostri, nuovi equipaggiamenti e una nuova area ghiacciata, zona molto attesa da tutta la community.

Detto questo, le informazioni si fermano qui, quindi dovremo attendere ulteriori aggiornamenti per sapere se i mostri che vedremo saranno originali, provenienti da vecchi titoli della saga e se verranno implementati nuovi gradi di difficoltà come il G Rank tanto atteso da tutti.
Quello che sappiamo è che questa espansione promette di essere quello che Monster Hunter Generation Ultimate è stato per Monster Hunter Generation.
Detto ciò vi lasciamo alla visione del trailer di presentazione di Monster Hunter World: Iceborne.

Per finire, non si conoscono prezzo o date precise per gli aggiornamenti, per ora si sa che Geralt farà la sua entrata in scena a inizio 2019 mentre Iceborne verrà rilasciato nell’autunno dello stesso anno.