Fallout 76

Fallout 76 sta proseguendo con le fasi della beta permettendo ai giocatori di provare molti aspetti del suo nuovo gioco, tuttavia sono molti i dubbi che il titolo ha sollevato nella community e cheat e hack sono fra questi.

In un thread su Reddit si parla infatti di come sia possibile ingannare il sistema per ottenere vantaggi sia in PVE che in PVP.
Bethesda ha prontamente risposto a queste “accuse” affermando che tali affermazioni non sono affatto accurate e sono frutto di malintesi o deduzioni errate.
Le prove a favore di tali segnalazioni in effetti non sono presenti ma Bethesda non si è limitata a rispondere affermando che sta comunque prendendo seriamente tali segnalazioni.

La software house ha infatti detto che il team di sviluppo sta già lavorando su tali aspetti del gioco e che molte patch sono in arrivo per migliorare la situazione.
Hacking e cheating non saranno in alcun modo tollerati e ogni infrazione del regolamento sarà prontamente intercettata e punita.
Per ora sembra che queste problematiche siano presenti solamente sulla versione PC, infatti il thread parla solamente di ciò senza andare a toccare le versioni Xbox One e Playstation 4.

Tutto ciò comunque non andrà a limitare il modding.
Bethesda infatti conoscendo come i fan sono sempre stati portati nel creare contenuti per i loro giochi ha intenzione di supportare questo aspetto della community e le idee per permettere ai giocatori di sfruttare la loro creatività sono già in cantiere da un pezzo.