Ubisoft, tramite un comunicato stampa, ha svelato i primi dettagli della Stagione 4 di Rainbow Six Siege, che prenderà il nome di Operation Wind Bastion.

Due nuovi operatori provenienti dal Marocco si aggiungeranno al roster, un attaccante e un difensore e una mappa, chiamata Fortress, situata nella catena montuosa dell’Atlante.

Quest’ultima ci permetterà di metterci alla prova all’interno di una splendida Kasbah, struttura iconica della regione meridionale del Marocco. La mappa sarà composta da due aree distinguibili che offrono una varietà di spazi aperti, nascondigli e punti di avvistamento per gli scontri a corto e lungo raggio.

Ulteriori dettagli saranno rivelati il 18 novembre durante le finali della Pro League che si svolgerà a Rio de Janeiro, in Brasile.

Vi ricordiamo che Tom Clancy’s Rainbow Six Siege è disponibile per Xbox One, Playstation 4 e PC.