Red Dead Redemption 2

Red Dead Redemption 2 è indubbiamente un titolo mastodontico, così come lo è la relativa mappa di gioco che vede oltre a nuove aree anche la regione del New Austin che già era stata rappresentata all’interno del precedente Red Dead Redemption.

Qualche giorno addietro un utente su Reddit di nome Coyotemation aveva pubblicato un screenshot del gioco in cui era possibile vedere il giocatore di spalle davanti a quello che sembra essere a tutti gli effetti un modello non molto rifinito di “El Presidio” il maggiore forte dell’area di Nuevo Paraiso.
La cosa ha ovviamente smosso le acque e la community si è subito messa all’opera per verificare se fosse realmente possibile raggiungere il Messico anche in Red Dead Redemption 2.

I glitched my way into Mexico in Red Dead Redemption 2 and went exploring.

Numerosi video su YouTube, così come alcune discussioni su vari forum, riportano effettivamente come veritiera la possibilità di raggiungere tramite un glitch la zona fuori mappa che corrisponderebbe approssimativamente al Messico (Nuevo Paraiso) del precedente capitolo ma va detto onestamente che il modo di arrivarci è abbastanza complicato tanto da far supporre che non fosse effettivamente “previsto” che qualcuno finisse in quelle aree.

Stando a questi video sarà infatti possibile tentare di avventurarsi in questa zona solamente dopo il termine del gioco (o almeno della trama principale), quindi alcuni contenuti all’interno del video che vi riportiamo come esempio a seguire potrebbero rivelarsi degli spoilers per coloro che ancora non hanno terminato la propria partita.

Cosa ci faccia quest’area esplorabile all’interno del codice di Red Dead Redemption non è ancora chiaro e come ci si può attendere la comunità non ha perso tempo per cominciare ad elaborare le prime teorie.

Red Dead RedemptionLe più “quotate” vedono nel Messico una nuova area destinata ad un possibile DLC mentre altre similmente “valide” ritengono che questa nuova area sia ormai prossima all’arrivo direttamente su Red Dead Redemption 2 Online.

Queste sono speculazioni ovviamente fini a se stesse e non rappresentano in alcun modo programmi ufficiali di Rockstar Games, che sull’accaduto non si è minimamente espressa.

Opinioni meno “ottimiste” invece hanno suggerito anche la possibilità che quest’area fosse inizialmente prevista all’interno del gioco principale ma che poi, per motivi di tempo o di trama stessa, sia stata rimossa e ne sia quindi rimasto “lo scheletro” all’interno del gioco.

Soltanto il tempo potrà dirci chi avrà ragione fra queste teorie ma nel mentre vi rimandiamo al seguente video per maggiori informazioni sul “Mexican Glitch“.


Stando a quanto riportato nel video sarà necessario portarsi nella parte sud-ovest dell’area del New Austin per poter trovare un punto debole del codice che permetterà di attraversare indenni il Fiume San Luis.

Red Dead Redemption 2Il luogo preciso in cui ci si dovrà recare corrisponde approssimativamente all’area di “Sea of Coronado” una piccola baia nel corso del fiume in cui sarà possibile attraversare a dorso di cavallo fino a raggiungere la costa opposta. Red Dead Redemption 2Una volta arrivati, come si vede nel video, sarà necessario cavalcare verso nord fino ad “incunearci” nel vero senso della parola all’interno di uno stretto passaggio fra le rocce.
In questo punto, dopo alcuni tentativi, sarà possibile far “clippare” il cavallo nelle texture e riuscire quindi a raggiungere il terreno sopra le rocce.Red Dead Redemption 2Arrivati a questo punto però saremo rimasti senza cavallo, necessario per effettuare la seconda traversata, e dovremo per forza spawnarne uno nuovo utilizzando i trucchi dalla console.
Una volta saliti sul nuovo destriero sarà necessario recarsi a sud per raggiungere l’altro punto in cui sarà possibile guadare il fiume.

Red Dead Redemption 2Una volta completata anche questa traversata saremo in Messico, anche se magari non sarà proprio uguale a come lo avevamo lasciato in Red Dead Redemption.


Fateci sapere cosa ne pensate di questo segreto nei commenti e non dimenticate di seguirci sulle nostre pagine social e su 17kgroup.it per rimanere sempre aggiornati sul mondo dei videogiochi!