Digital Foundry, il rinomato team che si occupa di analizzare le prestazioni dei videogame più famosi sulle diverse piattaforme, ha pubblicato il proprio resoconto su Mad Max, il titolo sviluppato da Avalanche Studios e pubblicato da Warner Bros. Su tutte le piattaforme Mad Max ha dimostrato di tenere bene i 1080p nativi, con un comportamento migliore dimostrato su Xbox One, dove il frame rate è stabilissimo sui 30 fotogrammi al secondo. Su PS4 la console Sony ha fatto più fatica, perdendo qualche fotogramma durante le sequenze più concitate.

 

In ogni caso, Avalanche Studios ha fatto un grande lavoro nel proporre un 1080p con 30 FPS convincente su tutte le versioni del gioco. Traguardo non così facile da ottenere nonostante la next gen, dato che la lista di titoli usciti sul mercato con problemi tecnici dal punto di vista grafico negli ultimi due anni è folta e ricca di tripla A. Vi lasciamo al video di comparazione di Digital Foundry!