Capcom

Dapprima Resident Evil 7, poi è stata la volta di Monster Hunter World: Capcom ha ripreso a sfornare titoli interessanti e capaci di riscuotere un certo successo, come? Tornando a lavorare sulle sue proprietà intellettuali, e sembra che lo studio continuerà sulla linea che ha finalmente sancito la sua rinascita nel panorama videoludico.

Come riportato infatti da Gamingbolt infatti Capcom ha espresso, attraverso il suo report annuale, la volontà di pubblicare annualmente almeno un nuovo titolo che derivi da una delle sue IP storiche . Lo studio ha tenuto a precisare che questo non significa che avremo un nuovo Monster Hunter ogni anno, ma che gli sviluppatori lavoreranno per portare agli utenti sempre un titolo diverso, sfruttando anche quelle IP che al momento risultano “dormienti” da diverso tempo.

Risultati immagini per resident evil 2 remake

Tutto ciò, unito anche alla volontà del team di continuare anche sul sentiero dei remake nello stile di Resident Evil 2 Remake (potete dare uno sguardo al provato del nostro Stefano Fontanini qui), fa presagire un futuro ricco di nuove interessanti uscite e vecchie glorie rinate (qualcuno ha detto Dino Crisis?).

Cosa ne pensate dei piani di Capcom? Su quale IP vi piacerebbe che lo studio investisse per il prossimo anno? Fateci sapere la vostra idea nei commenti!