Steam ha pubblicato le statistiche dettagliate sulle abitudini dei propri utenti e da queste emerge come Windows 10 stia crescendo velocemente tra i sistemi operativi più utilizzati.

Stando a queste nuove statistiche, il numero di utenti che hanno adottato Windows 10 è cresciuto del 13.68%, con buona pace per Windows 7 e Windows 8 che diminuiscono la loro percentuale in maniera speculare, ma mantengono ancora il primato, con un buon 41,47% per la versione a 64 bit di Windows 7 e un onesto 24.39% per Windows 8, sempre versione a 64 bit.

In totale il 95% degli utenti Steam usa un sistema operativo Microsoft, statistica che va a zittire le dichiarazioni dei dirigenti Valve, mentre vediamo i computer Apple con un modesto 3,2% e Linux che a non raggiunge nemmeno il punto percentuale con il suo 0.92%.

In tutto questo, vediamo come le previsioni sull’espansione di Windows 10 hanno un riscontro positivo nella realtà. Il nuovo sistema operativo di Microsoft sta prendendo velocemente piede, le promesse della casa sono state mantenute e il livello qualitativo è eccellente! Se queste sono le premesse, tra qualche mese Windows 10 potrebbe addirittura togliere il podio a Windows 7.