Fino all’altro giorno PlayStation 4, e di conseguenza Sony, era sempre stata riluttante all’idea di aprirsi al crossplay tra le varie console, considerandosi una spanna sopra a tutti, ma dopo il caso Fortnite queste barriere si sono rotte, creando un precedente davvero importante.

Dopo Fortnite i titoli che vedranno l’aggregarsi di PlayStation 4 al crossplay saranno parecchi e tra i primi pare ci sarà Minecraft, il quale non poteva assolutamente mancare all’appuntamento.

Il ‘Better Together‘ lanciato da Microsoft arriverà dunque a includere anche PlayStation 4? A quanto pare si, o perlomeno la software house statunitense è apertissima all’idea, promettendo risposte sicure più avanti nel tempo.

Crediamo fermamente nell’idea di donare ai giocatori l’opportunità di giocare i titoli che vogliono con le persone che vogliono.
Questo significherà lavorare con i nostri partner per far si che che il cross-network includa il maggior numero di titoli possibili, come Rocket League o Fortnite, e che venga abilitato il cross-platform su altri titoli come Minecraft.
Supporteremo questa possibilità, poiché il nostro scopo è permettere alla gente di giocare e divertirsi nel mentre con chiunque vogliano.
Ecco perché ci piacerebbe portare i giocatori su PlayStation 4 nel nostro ecosistema di Minecraft, ma per altri dettagli dovrete aspettare ancora un po’.

‘Better Together’ si appresta dunque a diventare un progetto a tre, con PlayStation che si unirà a Xbox e Switch per dare finalmente al mondo dei giocatori la possibilità di giocare liberi da ogni vincolo di console.