Gli sviluppatori di Anthem non sono certo stati parsimoniosi nell’elargire dettagli riguardanti il gioco, con svariate informazioni quali quelle sugli Strali e tanto altro.

Come se non bastasse vengono tenuti anche Q&A periodici su Twitter, dove i fan chiedono cosa sarà presente in gioco e come procedono i lavori e i ragazzi di BioWare rispondono nel limite del possibile.
Questa settimana le risposte non si sono fatte attendere, e alcune sono davvero interessanti su argomenti sensibili quali il matchmaking e la risoluzione del titolo.

A rispondere alle domande dei fan ci hanno pensato Michael Gamble, lead producer di BioWare, e Mark Darrah, Executive Producer sempre della software house canadese.

A quanto pare il titolo potrebbe presentare un supporto al ultra-wide per quanto riguarda la risoluzione, nulla di certo ma per ora tutti i test fatti in sede di sviluppo si sono svolti su schermi ultra-wide e non sono stati riscontrati problemi.

Saranno presenti contenuti giornalieri, come ricompense per l’accesso o quest giornaliere, ma non è stato specificato nulla di preciso.
Di cosa si tratterà ancora non si sa, ma che ci saranno nuovi obiettivi ogni giorno è certo.

Il matchmaking sarà presente su ogni attività possibile su Anthem, senza discriminazioni, e questo è stato confermato da entrambi gli sviluppatori.

Purtroppo però non tutte le domande avevano ancora una risposta, come per esempio quante armi ci saranno in gioco, quali saranno le feature social e altro, ma per questo c’è tempo e le risposte prima o poi arriveranno sicuramente.

Chiudiamo ricordando che Anthem uscirà sul mercato il prossimo 22 Febbraio 2019 per PlayStation 4, PC e Xbox One, e mettendo in calce tutti i tweet del Q&A di questa settimana.