Fin dal primo gameplay mostrato, uno degli elementi di Anthem che più ha catturato l’attenzione del pubblico è stato sicuramente la presenza di esoscheletri in grado di trasformarci in veri e propri supereroi dalle abilità sovraumane.

Come accennato in precedenza, queste armature prendono il nome di Strali, e recentemente gli sviluppatori hanno divulgato alcune interessanti informazioni su di esse sul sito ufficiale del gioco, e hanno inoltre confermato che il titolo sarà supportato da dlc gratuiti.

GLI ARCANISTI

Della fazione degli Arcanisti fino ad ora abbiamo solo avuto un accenno. Sapevamo che sarebbe stato possibile trovarli all’interno di Fort Tarsis, ma il loro ruolo effettivo all’interno della struttura non era ancora stato reso noto.

Perchè parlare di una fazione prima delle armature? Il motivo risiede nel loro ruolo all’interno del mondo di Anthem. Ora sappiamo che gli Arcanisti sono un gruppo di monaci ricercatori, scienziati mistici in grado anche di forgiare gli Strali grazie alle loro conoscenze. Il loro lavoro infatti consiste anche nel costruirli, implementarne le modifiche e all’occorrenza nel crearne di nuovi, sfruttando anche conoscenze acquisite dal nemico con metodi più o meno leciti.

GLI STRALI

Dai video gameplay rilasciati in precedenza abbiamo potuto osservare gli Strali in azione nel mondo di Anthem, tuttavia ora abbiamo a disposizione altre informazioni sulle abilità a disposizione di essi.

GUARDIANO

Risultati immagini per anthem guardiano

Il primo a cui avremo accesso sarà il Guardiano. Le sue caratteristiche lo rendono lo Strale più versatile in assoluto tra quelli disponibili: il Guardiano rappresenta l’opzione migliore per impratichirsi grazie alla grande varietà di abilità e funzioni a cui avrà accesso, motivo per il quale può risultare egualmente devastante con ai comandi un pilota più o meno esperto. Il Guardiano vanta diverse abilità in grado di fare la differenza:

  • Mazza energetica: un’arma elettrificata da mischia, per combattimenti ravvicinati.
  • Granate: La più classica delle abilità, con alcune varianti. Sarà infatti possibile trovare versioni differenti dalla classica granata, come la granata congelante e quella a ricerca del bersaglio.
  • Punto di adunata: grazie a questa abilità il Guardiano è in grado di creare una zona che diminuisce i tempi di ricarica dell’equipaggiamento dei compagni.
  • Batteria di missili multi-bersaglio: Mostrata sin dal primo gameplay, grazie a questa abilità il Guardiano è in grado di agganciare una moltitudine di nemici anche in movimento e colpirli con una salva di missili a ricerca.

COLOSSO

Risultati immagini per ANTHEM COLOSSO

Il Tank. Il Colosso sarà lo Strale più massiccio e corazzato che avremo a disposizione. La dotazione comprende, oltre a una spessa armatura, molteplici armi pesanti e persino un lanciafiamme. Dal sito del gioco apprendiamo anche che potrebbe essere dotato anche di un comodo portabibite, ma potrebbe essere un optional sacrificato nella versione finale. Le abilità del Colosso comprendono:

  • Impatto pesante: L’arma primaria del Colosso consiste proprio nell’uso attivo della sua massa. Lanciandosi in tuffo dall’alto o effettuando un attacco in mischia, sarà in grado di eliminare all’istante i nemici più piccoli, oppure di sbilanciare gli avversari di maggiori dimensioni, rendendoli più vulnerabili agli attacchi successivi.
  • Scudo Frontale: Come abbiamo avuto modo di osservare durante il Gameplay mostrato all’ultimo E3, il Colosso  è in grado di estrarre un pesante scudo metallico dal braccio e posizionarlo frontalmente, persino in volo. Con questa mossa è in grado di ridurre drasticamente i danni frontali, consentendo di avvicinarsi al bersaglio oppure di farsi strada tra una moltitudine di minacce.
  • Mortaio: Abbiamo parlato di armi pesanti, il mortaio è senza dubbio una di esse. Con questa abilità il Colosso è in grado di provocare pesanti danni con un missile dall’alto.
  • Cannone da assedio: Abbiamo potuto apprezzarlo durante lo scontro contro la Regina dello Sciame. Il Cannone d’assedio è la vera e propria super del Colosso, in grado di infliggere danni enormi ai bersagli maggiori e di disintegrare all’istante quelli minori.

TEMPESTA

Risultati immagini per ANTHEM COLOSSO

Causa la mancanza di informazioni su questo particolare Strale, la classe Tempesta è stata quella che più ha incuriosito l’utenza. La sua capacità di volare senza utilizzare i propulsori (di cui è comunque dotato) unita a quelle che nei video mostrati appaiono come vere e proprie abilità elementali hanno scatenato una vera e propria tempes… pioggia di domande e commenti in rete.

Il primo dato interessante giunge dalle sue origini: Tempesta non è stato concepito dagli Arcanisti, non direttamente almeno. Questo Strale infatti è stato progettato dal Dominio, i nostri principali antagonisti nel mondo di Anthem. Il Dominio è anch’esso in possesso della tecnologia per costruire gli Strali, e brama il controllo del potere dell’inno, motivo per cui ha cercato di combinare entrambe le cose in un armatura in grado di canalizzare questo potere. Tuttavia i progetti sono giunti anche a Fort Tarsis, dove gli Arcanisti sono infine riusciti ad assemblare Tempesta, uno strale dotato di scarse capacità difensive, ma in grado di incanalare e scatenare contro i nemici l’energia pura dell’inno e usare altre interessanti abilità elementali:

  • Volo rasoterra: grazie a questa abilità lo strale Tempesta è in grado di volare senza utilizzare i propulsori. Può restare anche in volo stazionario, tenendosi quindi lontano dalla mischia, fornendo supporto ai compagni grazie alle sue abilità offensive e identificando le minacce anche a distanza.
  • Teletrasporto: Oltre al volo, è in grado di compiere spostamenti istantanei grazie alla manipolazione dell’energia cinetica.
  • Tempesta di Fulmini: Questa abilità non viene menzionata sulla scheda presente sul sito del gioco, ma abbiamo potuto apprezzarne lo spettacolo visivo e gli effetti durante l’ultimo gameplay mostrato. La tempesta di fulmini oltre a causare danni, provoca un aumento della vulnerabilità del nemico colpito, e unita ad altre abilità, come la granata congelante del Guardiano, massimizza ulteriormente i suoi effetti consentendo al team di effettuare delle combo niente male.

INTERCETTORE

Risultati immagini per ANTHEM INTERCETTORE

L’unico Strale di cui purtroppo non abbiamo ancora molte informazioni resta l’Intercettore.

Le sue abilità nello specifico non sono state ancora rese note, ma sappiamo che risulta essere lo Strale più veloce in assoluto nei movimenti a terra tra le 4 categorie disponibili, rendendolo particolarmente efficace nel combattimento ravvicinato.

Equipaggiato per il combattimento ravvicinato con lame e altre non precisate capacità, compensa una bassa capacità difensiva con la sua agilità e la sua velocità.

Vi ricordiamo che Anthem uscirà il 22 febbraio per PC, Xbox One e Playstation 4. Cosa ne pensate degli Strali di Anthem? Quale tra questi rispecchia maggiormente il vostro stile di gioco? Fatecelo sapere nei commenti!