Cyberpunk 2077

Alcuni giorni fa CD Projekt RED ha “regalato” a tutti gli utenti ben 48 minuti di video gameplay di Cyberpunk 2077 di modo da offrire uno scorcio, seppur breve, dell’esperienza offerta dal gioco.
Anche nello staff di 17K questa presentazione ha suscitato notevole interesse e meraviglia per il livello di qualità ottenuto, un pensiero che a quanto sembra si ritrova in linea con quella che è stata la comune reazione a questo gameplay.

Proprio in merito a quest’ultima Demo Gameplay fanno riferimento le parole di Adam Kiciński (CEO di CD Projekt RED):


Beh, al momento non ho ancora avuto modo di leggere alcun resoconto completo ma ho comunque potuto dare un’occhiata a quelli che sono stati i feedback e la risposta generale alla nostra Demo Gameplay e sembrano essere alquanto positivi.
Qui a CD Projekt RED abbiamo un neotevole interesse in ciò che i videogiocatori pensano.
Al tempo stesso siamo pienamente consapevoli che il prodotto è ben lontano dall’essere terminato e ciò che abbiamo mostrato nella Demo è possibilmente soggetto a cambiamento senza parlare poi dei problemi tutt’ora presenti.
Ma avendo partecipato a queste due grandi fiere (E3 e Gamescom) abbiamo concordato che i giocatori meritassero di vedere cosa avevamo pronto al momento.
La risposta da parte del nostro ambiente lavorativo e da parte dei media alla Gamescom è stata veramente positiva.
Quindi ciò che abbiamo avuto modo di vedere e ciò che possiamo leggere attraverso i feedback è ampiamente soddisfacente.


CD Projekt RED ha saputo veramente offrire uno scorcio straordinario dell’esperienza di Cyberpunk 2077 in questa Demo ma come ampiamente sottolineato il gioco è ancora lontano dall’essere pronto.

Cyberpunk 2077Kiciński ha infatti aggiunto in merito alla Demo:


Beh, ciò che avete potuto vedere stasera o che potete trovare su YouTube, quei 48 minuti di gameplay, sono la parte “più pulita” di gioco che avevamo ma questo non è vero al momento per tutto il resto del gioco.
Il resto del titolo, beh, non c’è una parola adatta in polacco, possiamo dire che sia una cornice.
Puoi completare il gioco dall’inizio alla fine ma al momento non credo che vorreste vederlo.
Al momento attuale non ci sentiamo ancora di mostrarlo.
Da un punto di vista “produttivo” però le cose vanno esattamente come dovrebbero, così è come si producono i videogiochi, ma c’è sempre un sacco di lavoro da fare.


Vi ricordiamo che al momento non c’è ancora una data di uscita fissata per Cyberpunk 2077 ma conoscendo CD Projekt RED (e visto quanto è successo in passato con The Witcher 3) è plausibile che il gioco possa arrivare in commercio entro un anno da ora.
Vi ricordiamo inoltre che le piattaforme supportate da Cyberpunk 2077 saranno PC, Playstation 4 e Xbox One.

Cyberpunk 2077

Fateci sapere cosa ne pensate di queste affermazioni nei commenti e non dimenticate di seguirci sulle nostre pagine social e su 17kgroup.it per notizie sempre nuove sul mondo dei videogiochi!