Battlefield V

Se come chi vi sta scrivendo in questo momento siete apprezzabili carristi (o magari incredibili piloti d’aereo) sui precedenti BF potreste trovarvi alquanto delusi da quanto è stato rivelato oggi in merito a Battlefield V.

Stando ad un update sul sito ufficiale di Battlefield V sembra proprio che al lancio veicoli terrestri, navali e aerei non potranno essere personalizzati in alcun modo rendendo quindi “piatta” l’esperienza di apprendimento dell’uso dei veicoli.

Battlefield VNon è ancora chiaro quando questa amata funzionalità verrà quindi introdotta all’interno del gioco, c’è chi parla di settimane chi addirittura di mesi, ma ciò che universalmente traspare è che DICE stia correndo forse un po’ troppo.

Questa infatti non è l’unica caratteristica assente al lancio, mancherà infatti anche l’intera modalità Battle Royale e altre tipologie di gioco che vanno a rosicare all’osso ciò che i giocatori potrebbero all’effettivo trovarsi davanti al rilascio di Battlefield V.

Battlefield VA parere comune, anche in riscontro alle poche vendite pre-order, sarebbe forse più saggio per DICE rimandare il lancio di Battlefield V in quanto potrebbe rivelarsi un prodotto immaturo e incompleto che finirebbe col non reggere il colpo dato dalla concomitante uscita di due titoli di spessore come Red Dead Redemption 2 e Call Of Duty: Black Ops 4.

Vi ricordiamo infatti che Battlefiled V è previsto per il rilascio il 19 ottobre per le piattaforme PC, Xbox One e Playstation 4 ma almeno per il primo periodo non pare proprio che possa valere la pena di procedere con l’acquisto.

Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti e non dimenticate di seguirci sulle nostre pagine social e su 17kgroup.it per notizie sempre nuove sul mondo dei videogiochi!