Let It Die, titolo sviluppato da Grasshopper Manifacture e GungHo Entertainment uscito per PlayStation 4 e PlayStation Vita più di un anno e mezzo fa, più precisamente a dicembre 2016, è in arrivo anche su PC.

Ad annunciarlo gli sviluppatori stessi, che su Twitter hanno confermato quanto riportato da Gamespot, che fissava l’uscita entro la fine dell’anno su Steam, senza purtroppo rilasciare una data precisa.

Let It Die è ambientato in un prossimo futuro, più precisamente nel 2026, in un mondo devastato da un immane cataclisma provocato dai movimenti tettonici della crosta terrestre. Come conseguenza di questo disastro, la zona sud-ovest di Tokyo è stata parzialmente sommersa, trasformando la città in un isola circondata permanentemente da un fitta nebbia (no, niente dinosauri, non è Isla Nublar), mentre una misteriosa torre si erge dal mare fino sopra alle nuvole. Guidati dalla a dir poco pittoresca figura di Uncle Death, i giocatori dovranno sopravvivere in questo mondo devastato partendo con addosso nient’altro che le proprie mutande, ottenendo armi ed equipaggiamento direttamente dai nemici uccisi.

La parte più interessante del titolo è, sfortunatamente, legata alla morte del proprio giocatore. A morte avvenuta infatti il gioco invierà contro altri utenti un fantasma con le nostre caratteristiche e il nostro stile di gioco.

Cosa ne pensate di questo titolo? Avete già avuto modo di provarlo su Playstation 4 e Playstation Vita?