Il San Diego Comic Con 2018 si sta rivelando più sorprendente di quanto avremmo mai potuto sperare. Nella sua ultima edizione attualmente in corso, Disney e Lucasfilm hanno presentato il trailer di ritorno di Star Wars: The Clone Wars.

La serie ebbe inizio dieci anni fa, nel lontano (lontano) 2008, per poi essere bruscamente interrotta nel 2013 a seguito della sua cancellazione. Nell’arco di 6 stagioni, Star Wars: The Clone Wars ha esplorato i tragici avvenimenti della Guerra dei Cloni, iniziata ufficialmente con l’incursione su Geonosis nel film Star Wars Episodio II: L’attacco dei Cloni, e terminati con l’Ordine 66 a seguito degli eventi di Star Wars Episodio III: La vendetta dei Sith. Durante i suoi anni di messa in onda, la serie ha saputo conquistare l’affetto duraturo dei fan alternando sporadici episodi goliardici ad archi narrativi più impegnati, caratterizzati dagli orrori e dalle macchinazioni dietro la macchina bellica della Repubblica Galattica.

Sebbene le notizie riguardo la serie siano molto limitate, sappiamo che lo show tornerà alla ribalta il prossimo anno sul servizio in streaming di Disney. La nuova stagione sarà nuovamente diretta da Dave Filoni, storico creatore e curatore della serie, e porterà al pubblico 12 nuovi episodi.

Il trailer mostrato al panel dedicato a Clone Wars durante la fiera californiana ha sorpreso e riempito tutti di gioia. Durante la conferenza tenutasi ieri erano presenti alcuni dei più importanti pilastri dietro la creazione della serie. Filoni è stato infatti affiancato da Ashley Eckstein (voce di Ahsoka Tano), Matt Lanter (voce di Anakin Skywalker), e il compositore Kevin Keiner. Insieme hanno guardato al passato, analizzando il meraviglioso viaggio che è stato creare e ampliare le storie e i personaggi di Star Wars: The Clone Wars. Filoni ha poi sottolineato che non era passata nemmeno una settimana dall’ultima volta che è stato taggato con l’hashtag #savetheclonewars, e ha infine chiuso il panel proiettando il trailer.

Naturalmente l’accoglienza da parte del pubblico presente e online è stata più che calorosa, ma dove ci porterà la prossima stagione di Star Wars: The Clone Wars? A giudicare dai personaggi presenti, è possibile che il focus si sposterà attorno agli eventi che hanno animato l’Assedio di Mandalore, importante teatro bellico narrato tramite flashback nel romanzo Ahsoka, scritto da E.K. Johnston. Inoltre, vista la fugace apparizione del Sergente Hunter, è altamente probabile che farà la sua apparizione completa anche la Clone Force 99, anche conosciuta come “Bad Batch”. Questo particolare team d’assalto apparve per la prima volta in un episodio non completo di The Clone Wars, che qualora foste interessati ad approfondire potete trovare qui. In quel caso la battaglia si tenne su Anaxes, il pianeta con il più grande centro di produzione navale della Repubblica.

È emozionante pensare alle possibilità narrative che i nuovi contenuti e personaggi contribuiranno a portare su schermo, e sebbene ci siano ancora diversi mesi che ci separano dalla prossima stagione di Star Wars: The Clone Wars, possiamo finalmente dire…