La scoppiettante conferenza Ubisoft sul palco E3, porta con sé anche una novità dal punto di vista della realtà virtuale. Transference viene accompagnato da un ospite d’onore, reduce dalla Terra di Mezzo e a suo agio con l’oscurità. Il nuovo titolo di Ubisoft Montreal sancisce una collaborazione con SpectreVision, studio di produzione cinematografico fondato proprio da Elijah Wood e specializzato soprattutto nel genere thriller/horror.

Transference

Transference ripercorrerà tre punti di vista differenti attraverso un esperimento psicologico, in grado di catapultare il videogiocatore nei labirinti della mente, tra deliri mentali e allucinazioni metafisiche, tutto amplificato dall’utilizzo delle periferiche dedicate alla realtà virtuale come HTC Vive e Oculus Rift, nonché PlayStation VR di casa Sony, pronte a dare vita ad un’esperienza in stile escape room. L’uscita prevista di Transference non è ancora stata ufficializzata, ma verrà lanciato sul mercato nel corso di questo autunno.