Potevamo aspettarci la presenza di Gears of War in questa edizione dell’E3 2018 ma potevamo aspettarci una conferenza così corposa e ricca di novità?
Uno dei brand più storici di Xbox torna alla ribalta e lo fa con risvolti decisamente inaspettati.

A fare la comparsa per primo, nell’ordine proposto durante la conferenza Microsoft, vi è Gears of War POP, un curioso titolo sviluppato appositamente per i dispositivi mobile, in esclusiva iOS e Android, che farà uso delle popolari miniature Funko POP. Tale titolo, però, non gode di una data di rilascio precisa ed è, perciò, da collocarsi in uscita in un nebuloso e generico 2019.

Subito dopo viene mostrato Gears of War: Tactics, un titolo in esclusiva PC, più precisamente Windows 10. Si tratta di un gioco tattico a turni che strizza l’occhio a titoli di grosso calibro come XCOM, provvisto di squadra ed equipaggiamento personalizzabile e potenziabile. Sul palco dell’azienda americana è stato dichiarato, inoltre, che non mancheranno sfide impegnative contro nemici più forti, i boss.

Dulcis in fundo, Microsoft lancia il carico da novanta, mostrando un emozionante trailer di Gears of War 5. Se prima siamo stati nutriti con degli aperitivi sfiziosi con titoli minori o spin off, questo momento dedicato a Gears of War rappresenta il piatto principale: viene messa in evidenza una Kait più introspettiva, che parte alla ricerca di chiarimenti sul suo passato.
Anche il tanto atteso Gears of War 5 è in uscita in un non meglio specificato 2019 ma ciò che si sa per certo è che sarà disponibile, come le altre esclusive Xbox, tramite abbonamento Xbox Game Pass fin dal giorno del suo lancio.