Nelle scorse ore, sul sito ufficiale di Bungie, la nota compagnia per aver sviluppato giochi come Halo e Destiny, è stato pubblicato un articolo nel quale la software house annuncia la nascita di una nuova partnership con NetEase, compagnia internet cinese nota nell’ambito videoludico come publisher per Minecraft e molti dei giochi targati Blizzard in Cina.

Tramite la reporter del Wall Street Journal Sarah E. Needleman, la quale ha riportato un estratto di un articolo sul suo profilo Twitter, veniamo a sapere che Bungie ha ricevuto ben $100.000.000 dalla compagnia cinese come investimento, i quali verranno utilizzati per realizzare nuovi videogiochi auto-pubblicati.

Di seguito le parole degli sviluppatori:

“Qui in casa Bungie lavoriamo per creare mondi che ispirano amicizie. Da oltre venticinque anni, da Marathon, Myth, Oni, Halo, fino a Destiny, abbiamo sviluppato luoghi fantastici pensati per forgiare eroi dai giocatori. Il nostro obiettivo a lungo termine è di diventare una compagnia d’intrattenimento che sostiene svariati mondi alla volta, sia Destiny che altri nuovi luoghi.

Oggi abbiamo il piacere di annunciarvi che abbiamo formato una partnership con NetEase per aiutarci a esplorare questa direzione. Attraverso la loro esperienza nel settore, ci aiuteranno a sviluppare nuovi mondi e a invitare i giocatori a raggiungerci. Ci aiuteranno a sostenere nuove squadre di sviluppo Bungie e a rendere concrete le nostre ambizioni.

Se siete giocatori di Destiny, questa notizia non avrà alcun effetto sul vostro hobby di gioco. Destiny è un’esperienza che continuerà a crescere per molti anni. Continueremo a lavorare con il nostro partner Activision per sviluppare una community globale e per accrescere le fila dei guardiani di tutto il mondo. Il nostro impegno verso questo mondo non cambia dopo questo annuncio. Abbiamo molti piani per il futuro di Destiny e ne scoprirete alcuni nelle settimane a venire.

Per ora siamo lieti di accogliere NetEase nella nostra famiglia. Abbiamo una visione da esplorare con loro, ma questa sarà una discussione futura.”

Seppur Bungie comincerà a muoversi senza Activision verso nuove rotte, ci tiene a precisare che l’esperienza di gioco per quanto riguarda Destiny non verrà intaccata, come si può ben intuire anche dall’annuncio avvenuto nelle ultime 24 ore per quanto riguarda la prima livestream dedicata all’Anno 2 di Destiny 2 in arrivo il 5 Giugno. Per tutte le info al riguardo vi invitiamo a recuperare il nostro articolo.