Monster Hunter World

L’uscita di Monster Hunter World è sempre più vicina e qualche redazione sta già testando il titolo, le prime impressioni trapelate sono quelle della rivista giapponese Famitsu, e sembrano rivelarsi ottime.

Monster Hunter World

Il voto finale è di 39/40 e questi sono i punti salienti per cui Famitsu promuove il gioco a pieni voti:

  • durata della campagna di 50/60 ore con un alto fattore di rigiocabilità;
  • è il primo Monster Hunter di “nuova generazione”;
  • l’open world evita le continue interruzioni durante il gioco;
  • il ritmo di gioco è stato aumentato;
  • la maggior parte delle informazioni può essere consultata durante la partita;
  • gli scoutiflies sono rivoluzionari;
  • la mappa è estesa e variegata, c’è sempre qualcosa di nuovo da scoprire;
  • la storia presenta un ottima trama;
  • è un gioco per chi ama i gatti;
  • include anche meccaniche più elaborate in cui potranno cimentarsi i fan della serie.

Monster Hunter World è il primo titolo del franchise ad arrivare su tutte le piattaforme fisse e sicuramente si prefissa l’obiettivo di raggiungere un bacino di utenza molto più largo dei suoi predecessori, facilitando anche alcune meccaniche.

Vi ricordiamo che Monster Hunter World arriverà sugli scaffali e nei digital store il 26 gennaio per Xbox One e Playstation 4, successivamente sarà reso disponibile anche per PC.