Deus Ex

Come avevamo riportato a gennaio, Square Enix aveva messo la serie di Deus Ex in pausa a causa dei livelli di vendita di Deus Ex: Mankind Divided, risultati non tanto entusiasmanti. Da un’intervista a Yosuke Matsuda, amministratore delegato di Square Enix, è arrivata una dichiarazione piuttosto rassicurante per i fan: la serie non è conclusa per sempre. Infatti vi sono già dei piani -almeno preliminari- per la produzione di qualcosa di nuovo. Rimane comunque il fatto che Matsuda abbia fortemente consigliato di far prendere un bel respiro alla serie sviluppata da Eidos Montreal, che attualmente sta lavorando ad un videogioco a tema Avengers.

“Ciò che posso dire è che Eidos Montreal ha sempre sviluppato Deus Ex, e il problema è che non abbiamo risorse illimitate“, dice Matsuda. “Abbiamo parecchi titoli grossi con i quali stiamo lavorando […]. Certo, sarebbe fantastico se potessimo lavorare a tutti i titoli tutto il tempo, ma è un dato di fatto che alcuni di essi dovranno attendere il proprio turno. Il motivo per cui al momento non c’è un Deus Ex in produzione è che ci sono altri giochi sui quali stiamo lavorando.

Ovviamente, Matsuda aggiunge che Deus Ex è un franchise molto importante per Square Enix, ma non si sbilancia nel dare altri dettagli. Tutto ciò che sappiamo è che dobbiamo aspettare con pazienza.